BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Udinese-Torino: tutte le notizie (Serie A 2014-2015, 26^ giornata)

Probabili formazioni Udinese Torino: tutte le notizie e le possibili scelte dei due allenatori sulla partita dello stadio Friuli, valida per la ventiseiesima giornata della Serie A 2014-2015

Foto Infophoto Foto Infophoto

Si gioca alle ore 15 di domani pomeriggio la partita valida per la ventiseiesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. All’andata a vincere era stato il Torino, con un gol dell’ex Fabio Quagliarella; adesso i granata sono in un periodo estremamente positivo e sono tornati a credere nell’Europa, mentre l’Udinese (cui manca una partita, quella contro il Parma) sta attraversando un momento non particolarmente brillante e vuole recuperare punti per chiudere il discorso salvezza. Diamo allora uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Udinese-Torino

Ancora fuori Domizzi, per la distorsione alla caviglia sinistra; Stramaccioni pensa a riproporre Piris in difesa, di certo il paraguayano parte in vantaggio su Bubnjic e Molla Wague che sono le alternative per quel ruolo. Non cambia il resto dello schieramento, che prevede ancora Heurtaux sul centrodestra e Danilo a comandare il reparto a protezione di Karnezis; a centrocampo si va verso la conferma di Badu come interno di sinistra, dall’altra parte Guilherme che può dare una mano in regia ad Allan, al quale è anche chiesta la fase di recupero palla. Sulle corsie laterali dubbio Pasquale-Gabriel Silva per la sinistra, a destra invece certo del posto Widmer anche perchè non ci sono troppe alternative, a meno che Panagiotis Kone non sia impiegato con posizione più larga. Davanti c’è Di Natale, chiamato al riscatto dopo una prestazione opaca; al suo fianco solita staffetta Thereau-Bruno Fernandes, dovrebbe essere il francese a iniziare la partita.

Dopo la convincente vittoria contro il Napoli il Torino si presenta a Udine senza gli infortunati Alvaro Gonzalez (arrivato a gennaio dalla Lazio) e Salvatore Masiello; qualche dubbio per Giampiero Ventura con Cesare Bovo che sembra essere favorito su Maksimovic, mentre Glik e Moretti sono certi del posto. Sulla corsia destra Bruno Peres dovrebbe tornare titolare; dall’altra parte c’è sempre Darmian che è favorito su Molinaro, al centro sono almeno in quattro per due maglie con Farnerud ed El Kaddouri a giocarsi il posto con Benassi e Vives, ma sono i primi due che dovrebbero iniziare la partita. Stessa cosa per quanto riguarda l’attacco: Maxi Lopez mantiene qualche passo di vantaggio su Josef Martinez (e Amauri, che in questo momento è il quarto e ultimo attaccante nelle gerarchie di Ventura), l’unico sicuro del posto è Quagliarella che, come dimostra anche il gol dell’andata, ha un ottimo score contro le sue ex squadre.