BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Risultati Serie B/ Livescore diretta gol e classifica aggiornata: vincono gli irpini! (sabato 7 marzo 2015, 30^giornata)

Risultati Serie B: livescore diretta gol e classifica aggiornata. Sabato 7 marzo 2015 si giocano le partite valide per la 30^giornata, ad eccezione del posticipo tra Entella e Cittadella

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

RISULTATI SERIE B LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (SABATO 7 MARZO 2015, 30^GIORNATA): FINALI! - Risultato che cambia nel primo posticipo di questa giornata di Serie B, grazie al gol di D'Angelo che porta avanti l'Avellino sui Bari. La partita dopo quell'episodio entra in uno stato di stallo tattico, e le due formazioni, pur spingendo molto, non riescono a pungersi reciprocamente. Proprio allo scadere il risultato cambia ancora, raddoppio dell'Avellino che mette al sicuro il risultato e compie un balzo nelle zone alte della classifica sfruttando il turno favorevole. Bella gara per gli irpini, altra brutta sconfitta per i galletti CLICCA QUI PER I RISULTATI DI SERIE B E LA CLASSIFICA AGGIRONATA AL TERMINE DELLE GARE (30^GIORNATA)

RISULTATI SERIE B LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (SABATO 7 MARZO 2015, 30^GIORNATA): FINALI! - Bellissima giornata, questa 30ma di Serie B che ha regalato qualche risultato a sorpresa, ma anche tante conferme. In classifica vincono le prime due della classe, Carpi e Bologna che allungano su Frosinone e Vicenza, il primo sconfitto con il risultato di 1-0 dal modena, il secondo costretto al pareggio dal Pescara (e solo nel recupero ci ha messo sopra le mani). Il Livorno torna alla vittoria e capitalizza un turno favorevole, disseminato di pareggi rifacendosi sotto all'Avellino che ancora deve giocare, ma accorcia notevolmente la sua classifica. In coda bella vittoria del Crotone che riacciuffa il Varese, mentre Catania e Brescia portano a casa un solo punto. Il gruppo è compatto, solo il Modena, che ha piegato il Frosinone si muove (per il momento) fuori dal pantano della zona calda della classifica. Alle 18 la prossima partita, il turno si chiuderà con il posticipo di lunedì: cosa succederà? 

RISULTATI SERIE B LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (SABATO 7 MARZO 2015, 30^GIORNATA): LIVORNO SCATENATO! - Risultati che cominciano a cambiare un po'ovunque e gol che iniziano a fioccare. Il Livorno compie il ribaltone e prende il largo, al pari del Bologna. Pescara-Vicenza e Catania-Spezia sono di nuovo in equilibrio e l'unica gara ancora a reti inviolate è Pro Vercelli-Brescia. Come finiranno le partite?  

RISULTATI SERIE B LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (SABATO 7 MARZO 2015, 30^GIORNATA): GOL DI MELCHIORRI! - Risultati che cambiano ancora Varese e a Pescara, in particolare quet'ultima grazie al super gol di Melchiorri che si libera e fa tutto da solo prima di fulminare il portiere con un tocco preciso e potente 

RISULTATI SERIE B LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (SABATO 7 MARZO 2015, 30^GIORNATA): GOL DI GARRITANO! - Con il gol di Garritano, che sblocca il risultato in Modena-Frosinone, si chiude un primo tempo avaro di gol, ma che offre risultati pesanti in chiave classifica, a partire dalla bella conferma di un Carpi di nuovo lanciato e dalla difesa blindatissima. Se si era appannata, la formazione di Castori ora vola di nuovo... 

RISULTATI SERIE B LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (SABATO 7 MARZO 2015, 30^GIORNATA): ASPETTANDO IL GOL... - Risultati di Serie B ancora inchiodati sullo 0-0 quando ci avviamo al 10' di gioco. A rompere gli indugi è Ceravolo con un bel gol che apre le danze e mette nei guai il Livorno che va sotto in casa e non può permettersi di perdere ulteriore terreno in classifica. Ma ancora è presto per tirare le somme, i gol devono ancora arrivare copiosi, i risultati si assesteranno solo dopo le 17, per ora... si gioca! 

RISULTATI SERIE B: LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (SABATO 7 MARZO 2015, 30^GIORNATA) - Altro giro e altro turno del campionato di Serie B, il numero 30 e nono del girone di ritorno. Sabato 7 marzo 2015 si disputeranno le seguenti partite: alle ore 15:00 Catania-Spezia, Crotone-Trapani, Latina-Carpi, Livorno-Ternana, Modena-Frosinone, Perugia-Virtus Lanciano, Pescara-Vicenza, Pro Vercelli-Brescia, Varese-Bologna, alle ore 18:00 Avellino-Bari. Lunedì 9 marzo completerà il quadro il posticipo Virtus Entella-Cittadella. Il Carpi ha ritrovato i gol e il successo nel turno infrasettimanale, riportando il vantaggio sulla terza posizione a 9 punti; nella 30^giornata la capolista sarà impegnata sul campo di un Latina in ripresa, che non perde da 5 giornate. Un match molto delicato è quello che vedrà di fronte Varese e Bologna: la formazione lombarda ha perso malamente a Cittadella nella prima partita della gestione Dionigi e si trova ancora sul fondo, pur se a pari merito con il Crotone; i felsinei invece sono ancora secondi ma l'ambiente sta cominciando a mugugnare per le ultime prestazioni, non esattamente esaltanti. Al terzo posto la strana coppia Frosinone-Vicenza: i Ciociari faranno visita al Modena che dopo il cambio alla guida tecnica ha ritrovato i tre punti, espugnando il Rigamonti di Brescia; il Vicenza invece ha allungato a 8 la serie di risultati positivi e da qui in avanti farà fatica ad accontentarsi di 'semplici' punti salvezza: il test di Pescara ci aituerà a misurare meglio le reali possibilità della banda Marino. Anche perché il traffico è intenso in zona playoff: l'Avellino ha perso a Carpi in settimana ma resta in piena corsa per il secondo posto, e a questo giro riceverà l'altalenante Bari di Davide Nicola. Attenzione anche al Livorno che dopo lo scialbo pareggio di Trapani tornerà al Picchi per affrontare la Ternana, finora più insidiosa in trasferta che tra le mura amiche. Lo Spezia arriva dalla cinquina rifilata alla Pro Vercelli ed occupa l'ultima posizione buona per la postseason: i liguri saranno di scena su un campo 'caldo' come il Massimino, dove il Catania cerca ossigeno per abbandonare le ultime posizioni, dopo il pareggio-beffa subito a Bari. Perugia-Virtus Lanciano non è uno spareggio ma poco ci manca, perché entrambe le squadre hanno 39 punti ovvero 3 in meno rispetto alla zona playoff. Per concludere tre partite che più direttamente riguardano la parte bassa della graduatoria: Crotone-Trapani, Pro Vercelli-Brescia e il monday night tra Virtus Entella e Cittadella. Nel frattempo in classifica marcatori Ettore Marchi della Pro Vercelli ha raggiunto Luigi Castaldo dell'Avellino in testa, a quota 15 gol. Ad inseguire Emanuele Calaiò del Catania (14 gol), Pablo Granoche del Modena (14), Riccardo Maniero del Catania (14), Jerry Mbakogu del Carpi (13) e Andrea Cocco del Vicenza (12). Ora è tempo di altre reti per aggiornare la situazione…

CLICCA QUI PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA DEL CAMPIONATO DI SERIE B 2014-2015 (30^GIORNATA)