BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Napoli-Inter (2-2): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015 26a giornata)

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)


Andujar 6: sempre attento, tiene alta la linea ed esce spesso con il tempo giusto. Non ha colpa sui gol;
Henrique 4: nonostante l'assist per il gol di Hamsik causa il rigore del 2-2 con un errore davvero ingenuo. Soffre troppo Santon e proprio dal suo lato arriva il gol di Palacio. Prestazione condizionata dall'episodio del rigore;
Albiol 6: il centrale di difesa sbaglia alcune cose, ma ha una buona proposizione nell'uscita palla al piede. Soffre solo nei minuti finali, anche se i gol non arrivano per suoi errori;
Koulibaly 5.5: come al solito al centro della difesa compie troppe disattenzioni, senza riuscire mai a chiudere con lucidità e intelligenza. Gara negativa;
Strinic 5: soffre sulla corsia sinistra, non riesce a tenere alta la manovra e perde diversi palloni;
Inler 6.5: ottima partita al centro del campo dopo tanto tempo, gioca una partita di grande intensità;
David Lopez 6.5: buona gara in mezzo al campo, tiene botta e ringhia sugli avversari con grande agonismo e intensità;
Callejon 5: prestazione negativa e senza grande velocità davanti, non riesce mai a tenere alta la squadra e non punta mai la porta; (88' Mesto sv)
Hamsik 7,5: forse la sua migliore prestazione da molto tempo a questa parte. Primo tempo anonimo, ma seconda parte della gara da grande protagonista. Sblocca la gara con un colpo di testa, entra nel raddoppio con l'assist per Higuain. Esce tra gli applausi; (79' Gabbiadini sv)
Mertens 6: parte bene ed è tra i migliori nel primo tempo con i suoi movimenti, anche senza palla, che portano la squadra ad avere sempre la superiorità numerica davanti. Nella ripresa però cala vistosamente ed esce; (72' De Guzman sv)
Higuain 6: segna un gol bellissimo, ma nel primo tempo si divora diversi gol davanti da solo ad Andujar. Non riesce a trovare la porta o Handanovic gli dice di no;

All.Benitez 5: non riesce a chiudere la gara, soffre tantissimo la pressione degli avversari che sul 2-0 riescono alla fine a trovare il pareggio. Risultato che la squadra non si può davvero permettere.

© Riproduzione Riservata.