BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Parma-Atalanta (0-0): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015, 26a giornata)

Pagelle Parma-Atalanta: i voti della partita di Serie A, valida per la ventiseiesima giornata. I protagonisti, i migliori e i peggiori al Tardini: tutti i giudizi per il Fantacalcio

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

LE PAGELLE DI PARMA-ATALANTA 0-0 (SERIE A 2014-2015, 26^GIORNATA): I VOTI DELLA PARTITA - Pareggio a reti bianche fra Parma e Atalanta nella sfida valida per la ventiseiesima giornata del campionato di Serie A. E’ stata una partita deludente e con pochissime occasioni da gol create da entrambe le squadre. In virtu di questo risultato l’Atalanta tocca quota 24 punti, ritrovandosi ora a +4 dalla zona retrocessione, mentre il Parma rimane a ultimo con 11 punti (-1 di penalizzazione) conquistati in 26 partite.

VOTO PARTITA 5: E’ stata una partita scialba e deludente e con pochissime emozioni. Le due squadre hanno combattuto molto in mezzo al campo e hanno dato tutto in campo, ma è sicuramente stato uno spettacolo al di sotto delle aspettative nonostante la situazione complessa del Parma.

VOTO PARMA 6: Il Parma si è giocato la partita con le proprie forze e ha dato parecchio filo da torcere agli avversari giocando un’ottima partita in fase difensiva, ma discreta in attacco. Giusto l’attestato di stima nel finale da parte dei tifosi ducali verso i giocatori che stanno onorando questa gloriosa maglia. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL PARMA

VOTO ATALANTA 5: Molto deludente la prova della squadra orobica. Il cambio in panchina, Reja al posto di Colantuono, non ha dato nessun input positivo alla squadra in questa prima partita con il tecnico friulano. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DELL'ATALANTA

VOTO SIG. DI BELLO (ARBITRO) 6: Mantiene l’ordine in campo e dirige la gara senza sbavature.

PAGELLE PARMA-ATALANTA (SERIE A, 26^ GIORNATA): I VOTI DEL PRIMO TEMPO - Il primo tempo di Parma-Atalanta, gara valida per la 26^ giornata di Serie A, si conclude sul parziale di  0-0. Continua la crisi finanziaria del Parma che ritorna a giocare in campionato dopo due partite in cui i giocatori ducali si sono rifiutati di scendere in campo. Oramai la salvezza è un miraggio, 13 infatti sono i punti di distacco proprio dall’Atalanta quartultima, ma niente è ancora perduto per i tifosi gialloblù. Donadoni conferma il 4-3-3. In porta c’è Mirante. Difesa a 4 composta sulle fasce da Santacroce e Gobbi, mentre al centro il capitano Lucarelli affianca Mendes. A centrocampo gioca il terzetto formato da Mariga, Nocerino e Mauri . In attacco la punta è Belfodil, supportato sulle fasce da Rodriguez e Varela. L’Atalanta ha cambiato l’allenatore in settimana, al posto di Colantuono è arrivato Reja. Il tecnico friulano si presenta al Tardini  impostando la squadra orobica con un modulo a specchio rispetto ai ducali. Tra i pali gioca Sportiello. Difesa a 4 formata da Bellini, Benalouane, Masiello e Dramè. A centrocampo spazio al trio granitico formato da Migliaccio, Cigarini e Carmona, mentre In avanti le chiavi dell’attacco sono affidate a Pinilla con Emanuelson e Boakye a completare il tridente d’attacco. Arbitra il sig. Di Bello. Dunque reti inviolate alla fine del primo tempo fra Parma e Atalanta. Si è visto poco spettacolo e pochissime azioni da gol in questa partita combattuta soprattutto a centrocampo. Al 19° minuto il Parma riesce a concludere in porta con un colpo di tacco di Rodriguez, gesto apprezzabile, ma che non crea nessun problema a Sportiello. Dopo 8 minuti è ancora il Parma a farsi pericoloso in attacco, questa volta con Belfodil. L’algerino dal limite dell’area dopo un’azione personale calcia con il destro verso il secondo palo, ma anche questa volta Sportiello è attento e non si fa sorprendere. L’occasione più ghiotta capita sui piedi di Mariga che da fuori area scarica il destro, ma manca la porta di un soffio. Nel finale l’Atalanta prova a colpire con Pinilla, ma il colpo di testa del cileno è innocuo e  Mirante controlla facilmente la sua conclusione. Vedremo se nella ripresa lo spettacolo aumenterà e se una delle due squadre riuscirà ad emergere sull'altra o se ci sarà perfetto equilibrio come in questo primo tempo. MIGLIORE IN CAMPO PARMA MAURI 6,5 PEGGIORE IN CAMPO PARMA BELFODIL 5,5 MIGLIORE IN CAMPO ATALANTA CIGARINI 6,5 PEGGIORE IN CAMPO ATALANTA BOAKYE 5 (Paolo Zaza)