BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Empoli-Genoa (risultato finale 1-1)/ Video highlights e gol, statistiche (8 marzo 2015, Serie A 26^ giornata)

Video Empoli Genoa, risultato finale 1-1: i gol e gli highlights, le statistiche della partita valida per la ventiseiesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Domenica 8 marzo

Foto Infophoto Foto Infophoto

Finisce 1-1 la sfida del 'Castellani' tra Empoli-Genoa. Abbiamo assistito ad una partita molto combattuta, giocata a ritmi piacevoli tra due buone squadre. Apre le marcature Niang per la formazione rossoblu, risponde Barba per il club toscano. Andiamo ora ad analizzare i dati statistici della gara per comprendere meglio la storia di questa partita. Iniziamo dal possesso palla, diviso equamente al 50%. Equilibrio anche nei tiri in porta (2 a testa) mentre sono 17 i tiri fuori dallo specchio. La formazione di casa ha effettuato 311 passaggi mentre i liguri 324. Genoa leggermente più preciso in fase di esecuzione con una percentuale pari a 76, contro 75 dell'Empoli. Ammontano a 15 i calci d'angolo mentre sono 6 le segnalazioni del fuorigioco. E' stata una gara combattuta ma complessivamente corretta. Il direttore di gara Maresca ha fischiato 30 falli ed estratto 4 cartellini gialli totali. Sugli spalti presenti circa 9mila spettatori.

Al termine della gara il tecnico del Genoa Gian Piero Gasperini ha così commentato la prestazione dei suoi: "Dispiace per non aver vinto, è stato il Genoa migliore della stagione. Il pari può starci ma, vista la prestazione del primo tempo, c'è un po' di rammarico. Come sta Borriello? Può recuperare la miglior condizione senza fretta, Niang sta facendo bene così come Perotti e Iago". Ecco invece quanto dichiarato dall'autore del gol dell'Empoli, Federico Barba: "Sono contento di aiutare la squadra a far punti, ma sarei stato contento per qualsiasi marcatore. Nel primo tempo difendevamo bassi, serviva più aggressività, ma nella ripresa abbiamo messo la testa giusta ed ha fatto la differenza. Il gol? Valdifiori ha messo una palla perfetta, noi sappiamo cosa fare ed è cascata proprio li. Il Cagliari? Sarà dura ma c'è tempo nel campionato. Tonelli? Non so cosa abbia fatto, però penso sia stato per un problema fisico".