BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta Foggia-Casertana (risultato finale 1-0): gol di Loiacono al 31', espulso Gigliotti al 77' (Lega Pro, 10 aprile 2015)

Pubblicazione:venerdì 10 aprile 2015 - Ultimo aggiornamento:venerdì 10 aprile 2015, 22.44

(dall'account ufficiale facebook.com/acdfoggiacalcio) (dall'account ufficiale facebook.com/acdfoggiacalcio)

DIRETTA FOGGIA-CASERTANA: INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVESCORE, PARLA DE ZERBI (10 APRILE 2015, LEGA PRO GIRONE C) Alle ore 20.45 di questa sera iniziarà la diretta streaming Foggia-Casertana, gara valevole per il 34esimo turno del campionato di Lega Pro 2014-2015 Girone C. In vista del match foggiano ha parlato il presidente del club di Caserta, Lombardi, che ai microfoni di TuttoLegaPro.com ha ammesso: «E' l'atteggiamento dei giocatori in campo che conta. Anche se siamo più propensi, io compreso, a prendercela con l'allenatore quando il risultato non è positivo. Credo che Campilongo abbia operato bene, ma col mio intervento ho cercato di aprire gli occhi al mister e anche alla mia squadra. Le due squadre che si accingono a vincere il girone B e il girone C giocano con i due moduli più difensivi della Lega Pro». Poi, in maniera ironica prosegue: «Se non raggiungiamo i play-off, l'anno prossimo dovrei quasi studiare io per conseguire il patentino di allenatore…». Infine un commento sugli arbitri, alla luce dei pochi rigori che ha ricevuto la Casertana in stagione (la squadra che ne ha ricevuti meno in Lega Pro). «Non ho mai voluto parlare dei direttori di gara – precisa Lombardi - me ne sono sempre guardato bene, perché nutro il massimo rispetto per la classe arbitrale anche perché in Lega Pro per loro è un passaggio professionale di crescita verso mete più ambiziose, ma le nostre statistiche sono drammatiche per quanto riguarda i rigori a favore. Vuol dire che rischiamo di passare alla storia come la società di calcio con il secondo miglior attacco della Lega Pro e il minor numero di rigori ottenuti tra quelle che entrano nei play-off. Sarebbe bellissimo». CLICCA QUI PER SEGUIRE SU SPORTUBE.TV LA DIRETTA DI FOGGIA-CASERTANA (dalle ore 20:45) - CLICCA QUI PER SEGUIRE SU RAI.TV LA DIRETTA DI FOGGIA-CASERTANA (dalle ore 20:45)

DIRETTA FOGGIA-CASERTANA: INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVESCORE, PARLA DE ZERBI (10 APRILE 2015, LEGA PRO GIRONE C) - Diretta Foggia-Casertana: è molto carico il tecnico del Foggia De Zerbi che sente la partita contro la Casertana che potrebbe regalare ai padroni di casa un passo in avanti verso i playoff. De Zerbi però vuole massima concentrazione dai suoi, come ribadito in conferenza stampa: "Non voglio i miei giocatori né troppo carichi e né troppo rilassati. Sto vedendo un atteggiamento giusto e credo sia la miglior cose per affrontare un match importante come quello contro la Casertana che è una squadra con obiettivi completamente diversi dai nostri, loro sono attrezzati per vincere il campionato noi invece inseguiamo un sogno chiamato playoff. Non dobbiamo però snaturarci, dobbiamo recuperare il pallone e ripartire in fretta giocando con divertimento e sapendo che ci stiamo giocando tanto".

DIRETTA FOGGIA-CASERTANA: INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVESCORE (VENERDì 10 APRILE 2015, LEGA PRO GIRONE C) - Diretta Foggia-Casertana: l’anticipo della trentaquattresima giornata della Lega Pro 2014-2015 è una partita da non perdere, si gioca alle ore 20:45 allo stadio Zaccheria e vale tantissimo per entrambe le squadre che vanno alla ricerca di un posto nei playoff. La situazione entrando in questa giornata vede la Casertana al sesto posto con 56 punti mentre il Foggia è settimo con 54; ma attenzione, i campani devono recuperare una partita (la trasferta di Martina Franca) e quindi potenzialmente potrebbe già essere quarto. Il Foggia può esibire il vantaggio della partita di andata, quando aveva sbancato il Guccini per 2-1; ma soprattutto può contare su uno stato di forma invidiabile.

Si è rimessa in corsa per i playoff pur avendo un calendario terribile: ha pareggiato in casa contro la Juve Stabia ma poi ha compiuto il capolavoro vincendo 5-2 sul campo del Matera, cioè una delle squadre più in palla del girone. Il problema è che la quarta posizione potrebbe non bastare per giocare i playoff (al momento sì) e la Juve Stabia è lontana 6 punti; ma una squadra che in casa non perde dal 20 dicembre (unica sconfitta interna, contro il Barletta) e ha una coppia gol (Iemmello-Sarno) da 24 gol (con Cavallaro a quota 9) non può pensare di fare la corsa alla post season fino al termine, e poi si vedrà dove si arriverà. Menzione d’onore per Roberto De Zerbi: alla sua prima esperienza da allenatore professionista, a 35 anni, sta dimostrando tutto il suo valore. La Casertana era lanciata in una rimonta pazzesca: da febbraio ha vinto cinque partite e ne ha pareggiate tre, e aveva perso soltanto in casa del Matera. Poi però è arrivato l’imprevisto: il 2-3 subito in casa dal Melfi, una partita che sulla carta era più che abbordabile e che invece, nonostante fosse stata ribaltata da 0-1 a 2-1, è stata persa. Avesse oggi quei tre punti, la Casertana in proiezione sarebbe già davanti alla Juve Stabia e, chissà, potrebbe anche aspirare a riprendere il Benevento; così invece si ritrova alle spalle della coppia Lecce-Matera e deve continuare a inseguire, sperando che nelle ultime giornate il rendimento le consenta di entrare nelle prime tre oppure di scavalcare il punteggio della quarta del girone A, che al momento ha un passo superiore. 

Il problema per i campani è il rendimento esterno: solo una vittoria (a Barletta) nelle ultime sei partite giocate, con tre pareggi e due sconfitte. La diretta di Foggia-Casertana sarà affidata, come sempre, a Sportube.tv, che in partnership con LegaPro Channel (lo trovate anche su Twitter, all’indirizzo @LegaPro) trasmette la diretta streaming video di oltre 1200 partite del campionato e della Coppa Italia di categoria e fornisce anche contenuti extra live e on demand. Questa partita sarà trasmessa anche da Rai Sport 1, al numero 57 del telecomando oppure al 5057 del pacchetto Sky, con possibilità di diretta streaming video sul sito della Rai (www.rai.tv). Inoltre tutti gli appassionati di social network possono rivolgersi ai profili ufficiali che le due squadre in campo oggi mettono a disposizione, in particolare su Facebook e Twitter, aggiornando costantemente sull’esito della partita e dando altre informazioni sulla squadra e la società. Potete scommettere sulla partita Foggia-Casertana con le quote Snai: vediamole nel dettaglio, il segno 1 (vittoria Foggia) vale 2,20, il pareggio (segno X) vale 3,10 mentre il segno 2 (vittoria Casertana) vale 3,10 volte la somma giocata. CLICCA QUI PER SEGUIRE SU SPORTUBE.TV LA DIRETTA DI FOGGIA-CASERTANA (dalle ore 20:45)CLICCA QUI PER SEGUIRE SU RAI.TV LA DIRETTA DI FOGGIA-CASERTANA (dalle ore 20:45)



© Riproduzione Riservata.