BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta / Brescia-Bologna (risultato finale 1-1) info streaming e tv: decidono le reti di H'Maidat e Sansone (Serie B, oggi 11 aprile 2015)

Brescia-Bologna: dove seguirla in streaming video e diretta tv, orario della partita di Serie B in programma sabato 11 aprile 2015 e valida per la 35^giornata. Calcio d'inizio ore 15:00

(infophoto) (infophoto)

Finisce uno a uno la sfida del Rigamonti tra Brescia e Bologna, decidono le reti di H'Maidat e Sansone. Nel finale Valotti, servito da Da Silva, vince un contrasto con Ceccarelli e calcia a giro da dentro l'area ma la sua esecuzione termina a lato di poco. E' l'ultima occasione per il Brescia, il match termina in pareggio. 

Quando siamo entrati nella fase finale di Brescia e Bologna, il risultato resta inchiodato sull'uno a uno. Gara aperta a qualunque risultato. Al 72' lombradi pericolosi con una conclusione aerea in mischia di Caracciolo che termina alta sopra la traversa. I felsinei restano in dieci per l'espulsione di Oikomonou ma si rendono pericolosi con uno scambio avvolgente tra Casarini e Ceccarelli in zona offensiva ma l'esterno rossoblu fallisce l'ultimo passaggio per Acquafresca.

Sempre uno a uno tra Brescia e Bologna quando siamo giunti al sessantesimo minuto della partita. Nella ripresa subito una doppia occasione da gol per le rondinelle: la prima chance sui piedi di Corvia che tutto solo davanti a Da Costa spedisce a lato. Poco dopo Scaglia fa da sponda ancora per Corvia che questa volta obbliga il portiere del Bologna al miracolo con un tiro pericoloso al volo . 

E' terminato sul punteggio di uno a uno il primo tempo del 'Rigamonti' tra Brescia e Bologna.  Rete di H'Maidat e pareggio ospite di Sansone.  Allo scadere dei primi quarantacinque minuti però i rossoblu hanno avuto una  grande occasione per portarsi in vantaggio con Mancosu che, lanciato in profondità da un compagno, viene anticipato all'ultim dal portiere avversario. 

Quando siamo giunti verso la prima mezzora della partita tra Brescia e Bologna, il risultato è di uno a uno. Punteggio sbloccato dai padroni di casa che sono passati in vantaggio al minuto ventidue con Maidat. La rete: il marocchino riceve il cross di Coly dalla sinistra e con un tocco di mancino preciso trafigge Da Costa. Il pareggio del Bologna arriva dieci minuti dopo con Sansone bravo ad approfttare di un rinvio corto di Caracciolo.  

La sfida del Rigamonti tra Brescia e Bologna è cominciata da circa quindici minuti. Subito un occasione per parte: la prima conclusione del match è del Brescia con un sinistro da fuori di Scaglia sul quale Da Costa si distende e respinge. Il Bologna risponde con Sansone ma Zambelli chiude in calcio d'angolo. Gioco temporaneamente fermo per consentire i soccorsi a Di Cesare. Problemi alla caviglia per il giocatore bresciano.

Tutto è pronto per la partita della trentacinquesima giornata di Serie B. Sono state comunicate anche le formazioni ufficiali del match, andiamo a vedere le scelte dei due allenatori. Arcari; Zambelli, Caracciolo Ant., Di Cesare, Coly; H'Maidat, Budel, Scaglia, Sestu, Sodinha, Corvia. A disposizione: Andrenacci; Lancini, Da Silva, Gargiulo, Morosini, Bertoli, Valotti, Bentivoglio, Boniotti. Allenatore: Calori. Da Costa; Oikonomou, Maietta, Gastaldello, Casarini, Bessa, Matuzalem, Kristicic, Morleo, Sansone, Mancosu. A disposizione: Coppola, Perez, Acquafresca, Troianiello, Ferrari, Masina, Buchel, Ceccarelli, Improta. Allenatore: Lopez. Arbitro: Di Paolo. 

Sii affrontano stasera alle ore 15.00 allo San Nicola il Bari di Davide Nicola e il Crotone di Massimo Drago per la 35ma giornata del campionato cadetto. Le rondinelle si schierano in campo con il 3-4-2-1 mentre i felsinei saranno in campo con il 3-5-2. Sarà molto importante nella gara capire come Sestu e Sodinha interpreteranno il ruolo di mezze punte, se daranno una mano a infoltire il centrocampo in fase di non possesso potrebbero essere determinanti. Anche perchè proprio in quella parte del campo Diego Lopez dovrà fare a meno di Zuculini e Laribi, due tra i migliori calciatori della sua squadra. Attenzione però alla coppia semi-sperimentale Mancosu-Sansone.

Allo stadio "Mario Rigamonti" va in scena Brescia-Bologna. I lombardi sono penultimi in classifica con 31 punti, ottenuti grazie a 9 vittorie, 10 pareggi e 15 sconfitte ma sulle rondinelle pesano i 6 punti di penalizzazione inflitti dal tribunale federale per inadempienze. Il Bologna è secondo in classifica e dopo aver perso rovinosamente il derby con il Carpi capolista deve guardarsi le spalle dal ritorno delle inseguitrici. I felsinei hanno totalizzato finora 56 punti in classifica, grazie a 15 vittorie, 12 pareggi e 7 sconfitte e sono stati penalizzati di un punto a causa di irregolarità nel versamento dell'Irpef. Le due squadre fanno del possesso palla il proprio punto di forza: il Bologna, con 27'42'' di possesso palla medio a partita, è la squadra con il dato più elevato dell'intera serie B. In questa graduatoria il Brescia si piazza in quarta posizione con 26'17'' in media. I padroni di casa, finora, sono stati leggermente più precisi nei passaggi (65,4% contro il 64,6% degli ospiti) ma gli emiliani hanno giocato un maggior numero di palle (608,1 a 595,1). Per quanto riguarda la fase realizzativa, le due squadre hanno la stessa media gol (1,2 gol, in media, a partita) ma le rondinelle, finora, sono riuscite a tirare più frequentemente verso la porta avversaria (5,2 volte a partita contro le 4,9 dei bolognesi) e ad essere maggiormente pericolosi in zona offensiva (percentuale di pericolosità dei padroni di casa pari al 48,9% contro il 48,5% degli ospiti).

È la 35^ giornata del campionato di Serie B e alle ore 15 presso lo stadio Rigamonti di Brescia i padroni di casa sfidano i felsinei di Diego Lopez. All'andata furono le Rondinelle ad imporsi con un 2-1 al Dall'Ara. Brescia-Bologna sarà diretta dall'arbitro Aleandro Di Paolo, trentasettenne della sezione AIA di Avezzano; lo assisteranno i guardalinee Di Vuolo e Mondin e il quarto uomo Baroni. I lombardi di Alessandro Calori, penultimi con 31 punti, hanno bisogno urgente di vincere e dare continuità alla vittoria dell'ultimo turno per provare a ridurre il gap dalla zona salvezza. Gli emiliani vivono tutt'altra situazione di classifica essendo secondi a quota 56, ma anche a loro serve vincere per mantenere la posizione che gli garantisce la promozione diretta in Serie A. 

Il Vicenza, terzo e distante 3 lunghezza, sogna l'aggancio. Un success in questa trasferta alla portata è necessaria per i rossoblu, reduci da una sconfitta contro la capolista Carpi. Sky Sport trasmetterà la diretta tv di Brescia-Bologna sul canale Sky Calcio 3 HD (il numero 253 della piattaforma satellitare); per gli abbonati ci sarà la possibilità di seguire la partita anche in diretta streaming video tramite l'applicazione Sky Go, disponibile per pc tablet e smartphone. I non abbonati al pacchetto Sky Calcio potranno comprare l'evento in pay-per-view: il codice d'acquisto per Brescia-Bologna è 482526. Inoltre, per chi volesse seguire cosa succederà su tutti i campi del campionato cadetto ricordiamo il programma Diretta Gol Serie B che sarà visibile sul canale Sky Sport 1 HD (numero 201). Analogamente Mediaset Premium proporrà Diretta Premium Serie B, dalle ore 15:00 sul canale Mediaset Premium Calcio (numero 370 del digitale terrestre); per gli abbonati sarà disponibile il servizio di diretta streaming video tramite l'applicazione Premium Play.

Diretta radio sulle frequenze di Rai Radio 1 (FM 89,30), all'interno del programma Tutto il calcio minuto per minuto Serie B che andrà in onda dalle ore 14:50 fino alle 17:00. Aggiornamenti sul risultato della partita saranno disponibili anche sul sito ufficiale della Serie B, www.legaserieb.it, e sui social network ufficiali delle due squadre: le pagine Facebook Brescia Calcio e Bologna F.C. e gli account Twitter @BresciaOfficial e @BfcOfficialPage. 

© Riproduzione Riservata.