BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta Grosseto-Ascoli (risultato finale 1-1): info streaming video Sportube.tv, quote (Lega Pro girone B, 11 aprile 2015)

Diretta Grosseto Ascoli, info streaming video Sportube.tv: risultato livescore e quote della partita valida per la trentaquattresima giornata del campionato di Lega Pro 2014-2015, girone B

Foto InfophotoFoto Infophoto

Alle ore 15 di oggi pomeriggio si gioca la partita valida per la trentaquattresima giornata del campionato di Lega Pro 2014-2015. Il girone B ha una fisionomia diversa rispetto agli altri due: le squadre di testa fanno meno punti e allora sono quelle dietro ad avere un rendimento più elevato. Tradotto: l’Ascoli con 60 punti ha ancora una flebile speranza di centrare il primo posto e la promozione diretta in Serie B avendo praticamente blindato almeno la seconda posizione, il Grosseto con 38 punti non può assolutamente considerarsi salvo perchè il margine sulla zona playout è di appena tre lunghezze.

Ecco perchè questa partita è fondamentale per entrambe le squadre: certo il Grosseto ha anche squadre sue alleate perchè si trova in tredicesima posizione e dovrebbe essere scavalcato da almeno tre formazioni. Nell’ultima partita ha perso contro una di queste, il Santarcangelo, mettendo fine a una serie positiva di tre partite (due pareggi e una vittoria) e tornando a preoccuparsi per la sua classifica. In casa nelle ultime sei gare sono arrivati 8 punti; per la formazione di Massimo Silva (un ex della sfida, avendo allenato l'Ascoli in Serie A e Serie B) questa partita è certamente complicata ma si punta sui gol di Giuseppe Torromino (11) e Thomas Pichlmann (9) che devono essere i giocatori a spingere il Grosseto verso la salvezza. Per l’Ascoli è una delle ultime chiamate: la sconfitta di Forlì e il pareggio interno contro la Pro Piacenza sono forse stati i colpi decisivi alle ambizioni di promozione diretta, che era già stata frustrata dai tre precedenti pareggi. In parole povere la squadra allenata da Mario Petrone non vince da cinque partite: il Teramo nel frattempo ha sorpassato e allungato, i marchigiani hanno un’ancora possibile nello scontro diretto all’ultima giornata ma sanno bene che potrebbero arrivarci senza più il beneficio dell’aritmetica, in più si giocherà in Abruzzo. Un calo a inizio primavera purtroppo fatale, a meno che adesso i bianconeri non riescano a fare quadrato, vincere le partite che mancano al termine della stagione regolare e sperare in un regalo della concorrente diretta. In caso contrario si giocheranno i playoff, dove sicuramente l’Ascoli parte favorito ma non può sottovalutare squadre che al momento attuale appaiono più in forma e cariche mentalmente. 

La diretta di Grosseto-Ascoli sarà affidata, come sempre, a Sportube.tv, che in partnership con LegaPro Channel (lo trovate anche su Twitter, all’indirizzo @LegaPro) trasmette la diretta streaming video di oltre 1200 partite del campionato e della Coppa Italia di categoria e fornisce anche contenuti extra live e on demand. Inoltre tutti gli appassionati di social network possono rivolgersi ai profili ufficiali che le due squadre in campo oggi mettono a disposizione, in particolare su Facebook e Twitter, aggiornando costantemente sull’esito della partita e dando altre informazioni sulla squadra e la società. Un'occhiata alle principali quote offerte da SNAI per Grosseto-Ascoli: il segno 1 ovvero la vittoria dei padroni di casa è valutato 3,40; a scendere le altre quote con il segno X (pareggio finale) a 3,10 e il segno 2 per il successo esterno dell'Ascoli a 2,10. Favoriti quindi gli ospiti in virtù della miglior classifica. Under quotato 1,65, Over 2,10, Goal 1,80 e NoGoal 1,90. 

© Riproduzione Riservata.