BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle / Genoa-Cagliari: Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015 30a giornata)

Pagelle Genoa-Cagliari: i voti della partita di Serie A, anticipo della trentesima giornata. I protagonisti, i migliori e i peggiori a Marassi: tutti i giudizi per il Fantacalcio

Lo stadio di Marassi (Infophoto) Lo stadio di Marassi (Infophoto)

LE PAGELLE DI GENOA-CAGLIARI (SERIE A, 30^GIORNATA): I VOTI DELLA PARTITA -I gol di Niang e Iago Falque danno una spinta al Cagliari verso la retrocessione in Serie B. Squadra di Zeman sfortunata, all'attivo tre pali nel primo tempo. Nella ripresa supremazia Genoa, montante colpito anche da Niang.
VOTO GENOA 7 La squadra di Gasperini è riuscita ad aumentare l'intensità della propria prestazione soprattutto nel secondo tempo, capitalizzando al meglio le occasioni da gol.
VOTO CAGLIARI 5,5 I sardi escono sconfitti a testa alta dal Ferraris. Bene nel primo tempo, calo vistoso nella ripresa. Decisivi i tre legni timbrati ad inizio partita.
VOTO ARBITRO GUIDA 6,5 Prende il posto di Russo durante l'intervallo. Si cala perfettamente nella gara e arbitra con precisione. Gara molto corretta.

LE PAGELLE DI GENOA-CAGLIARI (SERIE A, 30^GIORNATA): I VOTI DEL PRIMO TEMPO - Termina sul punteggio di 0a0 il primo tempo giocato al Ferraris tra Genoa e Cagliari. Sardi sfortunati con tre pali all'attivo, liguri pericolosi in fase di ripartenza con Perotti e Niang.  La prima occasione del match dopo due minuti: Ekdal (6) riceve palla al limite e lascia partire una conclusione centrale che Lamanna (6) blocca senza problemi. Il Cagliari parte meglio e al settimo minuto sugli sviluppi di un calcio d'angolo timbra un doppio palo con Rossettini (6,5) e Ceppitelli(6,5). La squadra di Gasperini reagisce al quarto d'ora con Niang (6) che colpisce di testa un cross dalla destra di Falque (5,5) ma la palla termina alta di un soffio sopra la traversa. 

Al ventunesimo altra ghiotta occasione per il Cagliari che timbra il montante con un tiro dalla lunga distanza di M'poku (6,5). Il Genoa prova a prendere in mano la gara e alla mezzora mette i brividi a Brkic con una conclusione ravvicinata di Iago Falque, servito deliziosamente da Bertolacci (6,5). 
Anche nel finale di frazione i ritmi non accennano a calare e il Cagliari costruisce un'altra buona occasione per passare in vantaggio, in ripartenza con Farias che serve Balzano: la palla arriva al centro per Ekdal che però scivola al momento decisivo. 
VOTO GENOA 6 La squadra di Gasperini è riuscita ad arginare l'intraprendenza del Cagliari dopo un avvio difficoltoso. Davanti serve maggiore concretezza. MIGLIORE GENOA Bertolacci 6,5 Non è al top della condizione ma lavora con ordine e precisione nelle geometrie di centrocampo PEGGIORE GENOA Burdisso 5,5 Va in difficoltà soprattutto negli uno contro uno, spesso riesce a cavarsela con l'esperienza
VOTO CAGLIARI 6,5 Rossoblu intraprendenti ma sfortunati. La truppa di Zeman sta giocando un buon calcio ma ha bisogno di maggior concretezza per portare a casa i tre punti. MIGLIORE CAGLIARI Rossettini 6,5 Una prestazione sostanziosa da parte del difensore dei sardi, pericoloso anche nelle conclusioni in mischia avversaria. PEGGIORE CAGLIARI Crisetig 5,5 Quest'oggi non sembra in grande spolvero, può dare di più. (J. d'A.)