BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Cesena-Chievo: tutte le notizie (Serie A 2014-2015, 30^ giornata)

Probabili formazioni Cesena Chievo, tutte le notizie e le possibili scelte dei due allenatori per la partita dello stadio Manuzzi, valida per la trentesima giornata del campionato di Serie A

Foto InfophotoFoto Infophoto

Alle ore 12:30 di domani pomeriggio si apre la domenica dedicata alla trentesima giornata di Serie A 2014-2015. Al Manuzzi si gioca una partita molto interessante nella parte di classifica che riguarda la corsa alla salvezza: il Cesena ha 22 punti ed è terzultimo, entrando in questa giornata aveva quattro lunghezze da recuperare e vede il traguardo avvicinarsi dopo un girone di andata da 9 punti che suonava molto simile a una condanna. Il Chievo è quasi salvo: ha 10 punti di margine sui romagnoli e il trend delle ultime giornate ci dice che ancora una volta i veneti dovrebbero rimanere in Serie A. Arbitra la partita il signor Paolo Valeri, diamo allora uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Cesena-Chievo.

Buone notizie per Di Carlo che avrà a disposizione per questa partita Lucchini, Giorgi e Zé Eduardo che rientrano; il centrocampista belga è ancora in dubbio ma dovrebbe farcela, così come dovrebbe rientrare nell’elenco dei convocati Marilungo, fermo ormai da mesi (potrebbe però andare in tribuna). Lo schema sarà sempre il 4-3-2-1 con Brienza e Defrel che accompagnano Djuric nell’ormai consolidato tridente offensivo, in panchina non c’è Alejandro Rodriguez che accusa un’elongazione alla coscia e deve dare forfait, così come De Feudis che in mezzo al campo sarà sostituito da Cascione che rientra nella formazione titolare e viene accompagnato a centrocampo da Giorgi e Pulzetti. In difesa Perico e Krajnc (confermato in quella posizione) sono i terzini che dovranno non solo difendere ma anche provare a spingere, Capelli e Lucchini invece dovrebbero essere scelti come centrali con Volta che va in panchina insieme a Magnusson.

Nel Chievo sono tutti disponibili ad eccezione dello sfortunatissimo Mattiello, che è stato operato per la frattura esposta di tibia e perone ed è nel lungo periodo di recupero. Solito 4-4-2 per i clivensi che schierano la coppia Radovanovic-Izco in mediana, con Schelotto e il rientrante Perparim Hetemaj posizionati sulle corsie laterali; dietro ci sono come sempre Nicolas Frey e Zukanovic, in mezzo ha recuperato pienamente Dainelli che fa coppia con Bostjan Cesar davanti ad Albano Bizzarri, tornato a subire gol dopo più di quattro partite di imbattibiità (ma solo su calcio di rigore). La coppia d’attacco è formata da Paloschi e Meggiorini; davvero poche sorprese negli undici di Rolando Maran, a oggi l’unico ballottaggio aperto sembra essere quello che coinvolge Hetemaj che potrebbe lasciare spazio a Birsa, in attacco invece ci sono meno possibilità di vedere Pellissier o Ruben Botta dal primo minuto. In panchina dovrebbe esserci Myles Anderson, arrivato a inizio febbraio dal Monza.