BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni / Frosinone-Pescara: orario diretta tv, quote, ultime novità. I diffidati (Serie B 2014-2015, 35^giornata)

Probabili formazioni Frosinone-Pescara: orario diretta tv, le quote per i pronostici, le ultime notizie sui moduli e i titolari della partita per la 35^giornata del campionato di Serie B.

(INFOPHOTO)(INFOPHOTO)

Diamo uno sguardo ai calciatori che sono in diffida in questa partita, e che di conseguenza rischiano di saltare il prossimo turno in campionato (la trentaseiesima giornata, quindicesima di ritorno). Nel Frosinone rischiano soltanto Crivello e Gori mentre tra le fila del Pescara Aresti, Burgman, Melchiorri e Salamon. Il Frosinone nel prossimo turno in campionato affronterà il Livorno all'Armando Picchi mentre il Pescara giocherà in casa contro il Modena.

Alle ore 15.00 di oggi (sabato 11 aprile 2015) scenderanno in campo le due formazioni allenate rispettivamente da Roberto Stellone e Marco Baroni: Frosinone e Pescara daranno vita a un match valido per la 35ma giornata del campionato cadetto. I padroni di casa sono reduci dalla pesante sconfitta di Trapani preceduta da una vittoria e un pari. Gli ospiti invece non vincono da tre turni nei quali hanno raccolto appena due punti. Diamo un'occhiata più attenta alle probabili formazioni di Frosinone-Pescara. 

Sarà visibile in diretta tv a partire dalle 20,30 sugli schermi Sky, precisamente sui canali Sky Calcio 4 HD (254), nonché in diretta streaming sui dispositivi mobili, pc, tablet e telefonini grazie all'applicazione Sky Go.

Ecco le quote bancate dalla Snai per la sfida Frosinone-Pescara. Per quanto riguarda il segno 1 (vittoria Frosinone) è dato a 2,30, il segno X per il pareggio è fissato a 3,10, mentre il segno 2 (vittoria Pescara) è a 3,30.

Roberto Stellone dovrà fare a meno di diversi giocatori importanti. Sono in tre a essere squalificati: Soddimo, Russo e M.Ciofani. Mancheranno anche gli indisponibili Pigliacelli e Paganini. La squadra sarà schierata in campo con un offensivo 4-3-3. In porta Zappino sarà difeso da una linea formata da Zanon, Cosic, Blanchard e Crivello. A centrocampo invece ci saranno Gucher, Sammarco e Gori. Davanti tridente rapido composto da Carlini, Lupoli e Dionisi.

Marco Baroni dovrà fare a meno dello squalificato Rossi e degli indisponibili Grillo e Pesoli. La squadra scenderà in campo con un contenuto 4-4-2. Fiorillo in porta sarà protetto da una linea formata da Zampano, Salamon, Fornasier e Pucino. A centrocampo Gessa è favorito per un posto su Politano al centro ci saranno Bjarnason e Memushaj con Selasi sull'altra corsia. Davanti tandem offensivo composto da Pettinari e Melchiorri.