BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Milan-Sampdoria (1-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015 30^ giornata)

Foto Infophoto Foto Infophoto

Incolpevole sul gol di Soriano. Bravo e agile nel salvare in corner la punizione di Eder.

Dopo un buon inizio si spegne gradualmente. Spreca una buona occasione calciando in malo modo un bell'assist di Menez (dal 70'DE SCIGLIO 5,5 - Rientra in campo dopo diversi mesi di stop. Sbaglia cross e passaggi banali ma ha diverse attenuanti).

Impreciso quando deve far ripartire l'azione dalla difesa. Rischia di regalare un contropiede pericolosissimo alla Sampdoria.

Il francese sbroglia diverse situazioni complicate. Una botta all'occhio sembra condizionarne leggermente il rendimento.

Generoso come sempre, l'ex Genoa corre per due e mette in mezzo diversi traversoni interessanti. Rovina una buona prestazione non chiudendo su Soriano in occasione del gol della Sampdoria.

Apre le gambe ed Eto'o lo beffa con un tunnel: errore fatale perché la giocata dell'avversario porta Soriano a siglare l'1-0. Si riscatta propiziando l'1-1 del Milan con una girata deviata da Duncan.

Recuperato in extremis da Inzaghi, Jack non riesce mai a fare la differenza. Al Milan sono mancati i suoi spunti.

Sfiora il gol due volte nel primo tempo. Nella ripresa è uno dei pochi a non mollare. Il migliore tra i rossoneri.

Il binario con Abate ha funzionato fino a quando la Samp non ha alzato i giri del motore. Troppo anarchico e inconcludente. Cestina una buona chance. (dal 61' SUSO - 6,5 - Più ordinato di Cerci. Dopo un inizio in sordina lo spagnolo prende fiducia e sfiora un gran gol con un sinistro a giro che si stampa sul palo).

Esce in barella a causa di un brutto scontro di gioco. In ogni caso, l'ex Roma non è mai entrato nel vivo della manovra rossonera (dal 76'PAZZINI 5,5 - Tanta voglia di emergere ma pochi palloni giocabili).

Luci e ombre per il francese. Regala un contropiede letale alla Samp effettuando un colpo di tacco inutile. Nonostante questo resta lui il faro del Milan.

Un pareggio che non serve a molto. La squadra non ha convinto al 100% dopo le due vittorie consecutive.