BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Udinese-Palermo (1-3): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015, 30^ giornata)

(dall'account Twitter ufficiale @palermocalcioit)(dall'account Twitter ufficiale @palermocalcioit)

Sul primo gol di Lazaar non può nulla. Sulle altre reti sbaglia qualcosa nel posizionamento, ma non è mai aiutato degnamente dalla sua difesa.

Giornata nera per tutta la difesa. Accompagna buoni interventi a errori clamorosi. In occasione del secondo gol poteva fare sicuramente di più in copertura su Dybala.

Recupera tanti palloni in difesa, ma non riesce a comandare il reparto come al solito e soffre moltissimo la velocità di Dybala. Giornata no.

Concede troppi spazi agli attaccanti rosanero e nell’intervallo Stramaccioni lo lascia negli spogliatoi.

DAL 45’ST  PERICA 5,5: Aggiunge peso in attacco, ma non riesce mai a rendersi veramente pericoloso.

Prestazione sufficiente. In difesa soffre la spinta di Rispoli e in fase offensiva si fa notare con qualche cross invitante.

Oggi è irriconoscibile. Sbaglia tantissimo e nella ripresa regala quasi un gol al Palermo con una dormita colossale.

E’ meno incisivo del solito nel recupero di palla, ma è uno dei migliori fra i suoi e serve un assist perfetto a Di Natale in occasione del gol.

Non incide molto in mezzo al campo e si mangia un’occasione clamorosa nella ripresa che poteva riaprire il match.

Commette molti errori in mezzo al campo in fase di disimpegno. Prova a rimediare il tutto con la soluzione personale da fuori area, ma ne escono fuori solo conclusioni orribili. (DAL 79’ AGUIRRE: S.V.)

E’ il faro di questa squadra, anche nei momenti più bui. Si carica l’Udinese sulle spalle e riesce a riaprire il match siglando  il 204esimo gol personale in Serie A.

Segna un gol, ma gli viene annullato giustamente per fuorigioco dal guardalinee. Nella ripresa ha molte occasioni potenziali, ma si fa sempre anticipare dagli avversari.

Dal 69’ BADU 6: Entra in un brutto momento per la squadra, ma riesce comunque a dare il suo apporto.

Tanti errori in fase difensiva e poche idee in attacco. Per il brutto clima che si è venuto a creare durante e dopo il match avrà sentito sicuramente scricchiolare la sua panchina.