BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

WTA KAtowice 2015/ Finale Giorgi-A. Schmiedlova: 4-6 3-6, sfuma il primo titolo per la maceratese (tennis, domenica 12 aprile)

Tennis WTA Katowice 2015 info streaming video e diretta tv: Camila Giorgi perde in Polonia la terza finale da professionista, sconfitta dalla slovacca Anna Karolina Schmiedlova in due set

Camila Giorgi, 23 anni, alla terza finale WTA (dall'account ufficiale facebook.com/KatowiceOpen) Camila Giorgi, 23 anni, alla terza finale WTA (dall'account ufficiale facebook.com/KatowiceOpen)

È finita con il punteggio di 4-6 3-6 la finale del torneo di tennis WTA Katowice 2015. In un'ora e 28 minuti la ventenne slovacca vince il suo primo titolo WTA, lasciando invece a zero la tennista maceratese che alla sua terza finale da professionista non riesce a superare un ostacolo alla portata e vive un'altra delusione. Nel secondo set la Giorgi si è trovata avanti di un break ma non ha saputo approfittarne, denunciando ancora una volta i tanti problemi quando si tratta di gestire il gioco. Una strategia monocorde che non paga quando si hanno di fronte giocatrici che aspettano l'errore senza forzare; alla fine Camila ha finito con l'innervosirsi e, pur contenendo i doppi falli (5 in nove turni di servizio) ha commesso tanti errori gratuiti e finito con il perdere l'incontro. Resta ancora a zero dunque la casella dei titoli da professionisti per Camila Giorgi; che ora deve trovare pronto riscatto, da sabato si gioca a Brindisi la Fed Cup contro gli Stati Uniti pre rientrare nel Gruppo Mondiale.

Brutte notizie per ora dalla finale del torneo WTA di Katowice, dove Camila Giorgi ha perso il primo set con il punteggio di 6-4. Aveva iniziato la maceratese, ma si è subito trovata sotto di un break (1-2); come spesso accade in incontri di tennis femminile le due avversarie si sono strappate il servizio in più occasioni (7 in totale), la Giorgi lo ha fatto al nono game salendo 4-5 e con la possibilità di servire per impattare, ma Anna Schmiedlova ha fatto valere la legge dei giochi in risposta e ha chiuso i conti. Adesso però Camila può dimostrare il fatto che sotto pressione e quando il punteggio la sfavorisce è in grado di tirar fuori il suo tennis migliore e recuperare le sorti della finale.

Sta per iniziare la finale del Katowice Open. Per Camila Giorgi si tratta come abbiamo detto della terza finale nella sua carriera da professionista: proprio qui lo scorso anno perse da Alizé Cornet (6-7 7-5 5-7) mentre al Generali Ladies di Linz, sempre nel 2014, fu sconfitta da Karolina Pliskova (7-6 3-6 6-7). Due finali tirate, nelle quali la nostra tennista ha mostrato una volta di più di andare in difficoltà sotto pressione e con il punteggio in equilibrio; oggi parte ancora una volta favorita e sembra ottima per lei l'occasione di mettere le mani sul primo titolo WTA. Stiamo a vedere... 

Si gioca oggi alle ore 16 la finale del torneo WTA International di Katowice. Un torneo che esiste dal 2013, si gioca su superficie dura ed è al momento terra di conquista per le italiane; nella prima edizione infatti vinse Roberta Vinci, che superò in finale la favorita Petra Kvitova, mentre un anno fa ancora la Giorgi si era spinta a quella che era all’epoca la prima finale della sua carriera, ma l’aveva persa in tre set contro Alize Cornet. Oggi la tennista di Macerata è alla terza partita per il titolo (ha perso a Linz da Karolina Pliskova); l’ha raggiunta superando in semifinale la Top Ten, e padrona di casa, Agnieszka Radwanska con un netto 6-4 6-2. A conferma del fatto che il gioco di Camila si presta maggiormente a superficie dura che non alla terra (in questo rappresenta una sorta di “anomalia” rispetto alle sue connazionali) e che il tennis della maceratese del ’91 può permetterle di superare anche avversarie più quotate. A condizione che rimanga sempre concentrata e che sia in una giornata in cui le entrano i colpi; in caso contrario, lo abbiamo detto più volte, manca un piano strategico che le consenta di variare i colpi e gestire i momenti dell’incontro. La sua avversaria odierna, Anna Karolina Schmiedlova, è una slovacca del ’94 che ha già fatto enormi passi nel circuito WTA; regolarmente convocata in Fed Cup, come la Giorgi non ha ancora vinto un titolo da professionista e quest’anno ha giocato la finale di Rio de Janeiro, perdendola da Sara Errani. Ha già conquistato qualche vittoria di prestigio (eliminò Venus Williams al Roland Garros) e oggi si trova al numero 67 della classifica mondiale. Tecnicamente Camila Giorgi è favorita; non sempre è un buon segno, anzi spesso e volentieri la giocatrice azzurra dà il meglio di sè quando sa di non avere i favori del pronostico. Tuttavia si tratta di una grande occasione per il primo titolo WTA in carriera, che le permetterebbe di presentarsi al massimo della forma mentale al grande appuntamento di Fed Cup del prossimo weekend. Purtroppo non ci sarà modo di seguire la diretta tv della finale di Katowice, così come non sarà a disposizione una diretta streaming video; sarà mandata in onda una replica su Eurosport 2, che trovate al numero 211 del pacchetto Sky oppure al 385 del telecomando (e in streaming video su Sky Go per gli abbonati Sky, o su Eurosport Player con la richiesta di una quota in abbonamento) alle ore 18:15, mentre alle 20 la differita sarà su Eurosport (numero 384 del telecomando, 210 del pacchetto Sky). In alternativa potete ovviamente consultare le pagine ufficiali del circuito femminile di tennis: il sito www.wta.com per tutte le statistiche sulle due giocatrici, poi le pagine dei social network che trovate agli indirizzi facebook.com/WTA e . Il sito ufficiale del torneo di Katowice è incece katowiceopen.com, con account sui social network alle pagine facebook.com/KatowiceOpen e @KatowiceOpen_.

(Claudio Franceschini)

© Riproduzione Riservata.