BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ATP Montecarlo 2015/ Info streaming video e diretta tv. Seppi eliminato da Robredo, Fognini sfiderà Dimitrov (tennis, martedì 14 aprile 2015)

Tennis ATP Montecarlo 2015 info streaming video e diretta tv: seconda giornata del torneo Master 1000 sulla terra rossa del Principato. Andreas Seppi è eliminato in tre set da Tommy Robredo

(dall'account ufficiale facebook.com/MonteCarloRolexMasters) (dall'account ufficiale facebook.com/MonteCarloRolexMasters)

Conosciamo il nome dell'avversario di Fabio Fognini al secondo turno del torneo ATP Master 1000: sarà Grigor Dimitrov. Il bulgaro, nono miglior giocatore al mondo e testa di serie numero 11 del torneo, ha battuto Fernando Verdasco in un match durato due ore e 27 minuti e chiusosi con il risultato di . Un avversario ostico per Fabio - che in giornata ha vinto il match di primo turno nel doppio, ovviamente in coppia con Simone Bolelli - ma sulla terra il sanremese ha qualche possibilità in più e può approfittare dell'incostanza di Dimitrov, che in questo è molto simile allo stesso Fognini. Intanto vola al terzo turno Novak Djokovic che, pure con qualche pausa di riflessione nel secondo set, batte Albert Ramos-Vinolas  (6-1 6-4); ancora più facile il compito per David Ferrer che dopo aver vinto 6-2 il primo set approfitta, sul 2-0, del ritiro del dominicano Victor Estrella Burgos. Sul campo centrale scende ora in campo Marin Cilic, che torna a giocare dopo i problemi fisici accusati a seguito della vittoria negli Us Open. Nonostante tutto è riuscito a rimanere nella Top Ten del ranking ATP e ora prova una nuova scalata.

Purtroppo è già finito il Master 1000 del Principato per Andreas Seppi. Il tennista altoatesino è stato eliminato al termine di un match davvero intenso contro la testa di serie numero 16 Tommy Robredo; sfida tra veterani del circuito, terminata con il punteggio di a favore dello spagnolo, che dopo aver agevolmente vinto il primo set è stato dominato da Seppi che è salito 5-0 nel secondo prima di chiudere. Nel terzo set c'è stato grande equilibrio fino al 4-3; Seppi ha servito per allungare e indirizzare l'incontro, ma si è fatto togliere il servizio dallo spagnolo che ha rimesso tutto in parità. Robredo è infine passato, strappando nuovamente il servizio ad Andreas e chiudendo 6-4. Per lui adesso ci sarà la sfida a Marcel Granollers; intanto fa il suo esorido sul campo centrale il numero 1 al mondo Novak Djokovic, vincitore a Montecarlo nel 2013. Il serbo affronta uno dei tanti spagnoli presenti nel tabellone, Albert Ramos-Vinolas.

Sta per iniziare l'incontro tra Andreas Seppi e Tommy Robredo, primo turno del torneo di tennis di categoria Master 1000 sulla terra rossa. Seppi è l'unico italiano presente nel tabellone insieme a Fabio Fognini, che ieri ha superato il suo incontro inaugurale superando Jerzy Janowicz; i precedenti sono a favore dell'esperto Robredo che rappresenta un ostacolo duro ed è l'ultima testa di serie del torneo. Intanto alcuni match sono già in via di definizione: Lucas Pouille ha vinto a sorpresa con un doppio 6-4 contro l'austriaco Dominic Thiem che aveva raggiunto i quarti a Miami, vita dura per Gael Monfils che ha perso il primo set contro Andrey Kuznetsov, ha rimontato e sta facendo incontro pari nel terzo e decisivo set. Marcel Granollers ha fatto valere la sua superiorità sulla terra rossa per liberarsi con un netto 6-3 6-0 di Adrian Mannarino, mentre l'argentino Juan Monaco che sta provando a tornare nei piani alti del ranking ATP ha battuto Jiri Vesely

Si apre oggi la seconda giornata del torneo ATP Master 1000, il terzo dei nove stagionali e primo sulla terra battuta (gli altri sono Madrid e Roma, che arriveranno a stretto giro di posta). Si completa oggi il primo turno, che ha visto il “bye” consegnato alle prime otto teste di serie (in totale sono 16); dunque i big faranno il loro esordio da domani, ma questa giornata è comunque interessante. Dopo la vittoria di Fabio Fognini, che si è liberato in due set di Jerzy Janowicz, è oggi il turno di Andreas Seppi, l’unico altro italiano presente nel tabellone.

Il suo avversario parte favorito: si tratta di Tommy Robredo, veterano spagnolo (33 anni) che in carriera è in vantaggio nei precedenti. Siamo 6-3, con una striscia aperta di 3-0; Seppi non lo batte dai quarti di finale di Oeiras 2013, e quantomeno può dire d iessere in vantaggio 2-1 negli incontri sulla terra (anche se il primo risale addirittura al 2005, ottavi a Stoccarda). Non solo questa sfida: sul Court des Princes il terzo match di giornata (segue proprio quello di Seppi) è Fernando Verdasco-Grigor Dimitrov, che oltre a essere molto interessante in senso assoluto decreterà anche il giocatore che andrà a sfidare Fognini al secondo turno. Sulla terra rossa Dimitrov non parte favorito, ma due anni fa si era finalmente rivelato al mondo del tennis (che lo stava già aspettando) sorprendendo Djokovic a Madrid; qualche argomento da esporre il bulgaro ce l’ha, ma finora pur avendo sfatato il tabù della Top 10 non ha ancora fatto il salto di qualità (lui come molte altre promesse) che lo porterà a giocarsi davvero i grandi tornei con i big.

Altro motivo di interesse è il ritorno in campo di Marin Cilic: a settembre il croato (nato a Medjugorje) ha vinto gli Us Open ed è entrato nei primi dieci giocatori al mondo, poi ha avuto problemi fisici che lo hanno costretto a giocare il Master a mezzo servizio e rinunciare agli Australian Open e all’accoppiata Indian Wells-Miami. Il suo avversario è il tedesco Florian Mayer, altro giocatore che i radar del circuito di tennis maschile aveva perso dai radar. La lunga giornata di Montecarlo inizia alle ore 10:30 e potrete seguire gli incontri principali (compreso quello di Seppi) su Sky Sport 2: il canale che trovate al numero 202 del satellite, oppure in diretta streaming video attivando gratis l’applicazione Sky Go, si collega alle ore 10 per seguire i match di giornata, che iniziano con Gael Monfils-Andrey Kuznetsov (sul campo centrale), Dominic Thiem-Lucas Pouille (sul Court des Princes), Jiry Vesely-Juan Monaco (sul campo numero 2) e Marcel Granollers-Adrian Mannarino (sul campo numero 9). Per non perdere gli aggiornamenti relativi al torneo e alle statistiche degli incontri, il sito ufficiale del Master 1000 di Montecarlo è montecarlotennismasters.com; trovate i relativi account sui social network alle pagine facebook.com/MonteCarloRolexMasters e, su Twitter, .

(Claudio Franceschini)

© Riproduzione Riservata.