BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Porto-Bayern Monaco (3-1): i voti della partita (Champions League 2014-2015, andata quarti)

Pubblicazione:mercoledì 15 aprile 2015 - Ultimo aggiornamento:mercoledì 15 aprile 2015, 23.27

Ricardo Quaresma, 31 anni, realizza il rigore dell'1-0 (dall'account Twitter ufficiale @ChampionsLeague) Ricardo Quaresma, 31 anni, realizza il rigore dell'1-0 (dall'account Twitter ufficiale @ChampionsLeague)

Bayern Monaco

NEUER 5 Commette il fallo da rigore iniziale ed esce male in un altro paio di occasioni. Poco funzionale.

RAFINHA 5,5 Porta diversi cross dalla destra, a volte imprecisi, preferendo la fase difensiva col passare dei minuti.

J.BOATENG 5 Si salva fino al 65', quando manca l'intervento su Martinez e spiana quindi la strada per il 3 a 1.

DANTE 4,5 Gravissimo l'errore sul secondo goal di Quaresma e sbaglia in maniera ingenua per il resto della partita.

BERNAT 5,5 Forse l'unico a provarci un po', creando e duellando in fascia sinistra.

LAHM 5,5 Si fa trascinare nella crisi della serata macchiando la sua prova con appoggi fuori misura.

XABI ALONSO 4,5 Praticamente irriconoscibile, regala tutto quello che può al Porto sull' 1 a 0 e a più riprese. Alla fine Guardiola decide di richiamarlo per Badstuber.

ALCANTARA 6 Sveglio nel primo tempo, tiene vive le speranze dei suoi col goal dell'1 a 2.

MULLER 5 Cerca di farsi spazio inizialmente ma finisce col scomparire completamente.

LEWANDOWSKI 5 Non si riesce ad esprimere e viene spesso portato al largo dai diretti marcatori.

GOTZE 5 Offre poco alla causa ed è il primo ad essere richiamato in panchina.

RODE 6 Ravviva la situazione col suo ingresso in campo.

BADSTUBER Senza Voto Prende il posto di Xabi Alonso e difficilmente poteva fare peggio. Agisce da comprimario.

All. GUARDIOLA 5 I suoi giocatori lo tradiscono in campo e lui non sa che pesci pigliare. Poteva almeno tentare l'inserimento di Pizarro visto le punte spente ma termina la partita con all'attivo solo 2 cambi.

 

(Alessandro Rinoldi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.