BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Dinamo Kiev-Fiorentina: tutte le notizie (Europa League 2014-2015, andata quarti)

Probabili formazioni Dinamo Kiev-Fiorentina: tutte le notizie relative alla partita di Europa League in programma giovedì 16 aprile 2015 e valida per l'andata die quarti di finale

Vincenzo Montella, 40 anni (INFOPHOTO) Vincenzo Montella, 40 anni (INFOPHOTO)

Giovedì 16 aprile 2015 sono in programma le gare di andata dei quarti di finale di Europa League. Una delle partite nel menu è quella dello stadio Olimpico di Kiev, dove si affronteranno la Dinamo padrona di casa e la Fiorentina. Calcio d'inizio alle ore 21:05: Dinamo Kiev-Fiorentina sarà diretta dall'arbitro polacco Szymon Marciniak. La sfida di ritorno è in programma giovedì 23 aprile allo stadio Artemio Franchi, sempre alle ore 21:05. A seguire le probabili formazioni di Dinamo Kiev-Fiorentina.

La squadra ucraina allenata da Sergiy Rebrov è attualmente prima nel campionato nazionale con 4 punti di vantaggio sullo Shakhtar Donetsk; nel week-end la Dinamo Kiev ha pareggiato per 2-2 in casa contro lo Zorya Lugansk quarto. Contro la Fiorentina mister Robrov dovrebbe riproporre il consueto modulo 4-2-3-1. Davanti al portiere Rybka i centrali difensivi saranno il croato Vida e l'austriaco Dragovic, entrambe recentemente chiacchierati in tema di calciomercato; sulle fasce i terzini brasiliani Silva ed Antunes (ex Roma). A centrocampo Miguel Veloso è in dubbio: non dovesse farcela dentro uno tra Rybalka (in gol nell'ultima di campionato) e Garmash al fianco di Sydorchuk. Sulla trequarti Yarmolenko, Belhanda e Gusev favorito sull'olandese Lens, davanti l'unica punta di riferimento sarà il congolese Mbokani (in vantaggui su Kravets).

Vincenzo Montella dovrebbe schierare il modulo 3-5-2. Tra i convocati c'è anche il rumeno Tatarusanu che potrebbe recuperare il proprio posto tra i pali; in difesa pronti Tomovic, Gonzalo Rodriguez e Savic che deve riscattare la prova negativa di Napoli. Centrocampo: Mati Fernandez, Pizarro e Badelj non hanno giocato per motivi diversi nel week-end, e dovrebbero comporre la cerniera centrale con Joaquin e Marcos Alonso sulle fasce. Davanti dovrebbero partire Mario Gomez e Salah; convocato anche Babacar, squalificato invece Basanta.