BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Volley/ Modena-Conegliano (risultato finale 2-3): avanti le venete (quarti playoff Serie A1 donne, gara-3)

Pubblicazione:

Immagine d'archivio  Immagine d'archivio

VOLLEY MODENA-CONEGLIANO RISULTATO FINALE 2-3 (GARA-3 QUARTI PLAYOFF SERIE A1 PALLAVOLO FEMMINILE 2014-2015) - Modena-Conegliano 2-3. Un sogno che si realizza ed un sogno che invece si infrange: questa è stata la storia raccontata nella terza partita del quarti dei playoff di volley femminile, che quasi a sorpresa ha visto trionfare l'Imoco Volley Conegliano in casa della Liu-Jo Modena
Una grande serata di pallavolo in questa gara-3 cui si era giunti grazie alla vittoria di Conegliano al tie-break di gara-2. Stesso esito ieri sera, con le venete che hanno di nuovo vinto in cinque set. Il primo set vede dominare la formazione di Modena, grazie anche ad una Samanta Fabris in forma come non mai, vera trascinatrice della squadra, che consegna il primo set nelle mani della sua formazione con il punteggio di 25-21. Il secondo set vede invece Conegliano in grande spolvero: la voglia di vincere torna ad essere presente nelle venete, che riescono a prende un lungo vantaggio sulle loro avversarie. Poi però errori in successione permettono a Modena di ridurre la distanza e di provare l'attacco decisivo, quello che l'avrebbe portata alla vittoria del secondo set. Ma ecco la carta vincente di Conegliano, che prende il nome di Anna Nicoletti, classe 1996 che riesce a risollevare le sorti di una squadra che sembrava stesse per aizzare bandiera bianca, ma che ritrova una grinta infinita: 23-25. Terzo set ricco di emozioni, con la Fabris in panchina e le ragazze del Conegliano ormai fiduciose, che riescono ad imporre il loro ritmo, e soprattutto si dimostrano incisive come non mai: 18-25. Si passa dunque al 2-1 per le ospiti, che sentono in pugno la vittoria, e la quarta semifinale nella storia: ma il tifo permette a Modena di ritrovare le speranze e la voglia di vincere, ed infatti, supportate anche dal loro allenatore, la formazione di casa riesce a vincere un quarto set combattuto come non mai: 25-23 il punteggio, ed ancora una volta si va al quinto set, a quel tie break che ha fatto male alle ragazze di Modena durante la seconda gara. 
Paura di sbagliare e tensione a non finire dunque, in un quinto set ricco di emozioni e brividi: parte bene Conegliano, che però viene raggiunto da Modena. Altra situazione di pareggio, ma ormai la tensione sembra abbia preso il possesso delle ragazze di casa: altra serie di errori, meno quelli del Conegliano, che con un rush finale di adrenalina, riescono a portarsi a casa il secondo tie break della semifinale con il punteggio di 13-15 che vale l'accesso alla semifinale per le ragazze di Conegliano, che molti davano per spacciate, ma sono riuscite ad effettuare una rimonta clamorosa ed a vincere la terza partita. Lacrime di delusione e rabbia invece per le pallavoliste del Modena, che lasciano sfumare la possibilità di arrivare in finale, dopo una prima partita priva di errori e dominata. Ad attendere le ragazze della formazione di Conegliano ci saranno quelle del Pomì Casalmaggiore, una delle squadre più in forma del campionato di pallavolo femminile.



© Riproduzione Riservata.