BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Juventus-Lazio/ Il pronostico di Massimo Bonini (esclusiva)

Pubblicazione:

Un'immagine di un precedente tra le due squadre (Infophoto)  Un'immagine di un precedente tra le due squadre (Infophoto)

JUVENTUS-LAZIO: IL PRONOSTICO DI MASSIMO BONINI (ESCLUSIVA) – Juventus-Lazio: grande anticipo della trentunesima giornata di Serie A fra la prima e la seconda della classifica domani alle ore 20.45 allo Juventus Stadium. Se la formazione biancoceleste vincerà potrebbe riaprire il campionato, ma soprattutto la formazione di Stefano Pioli punta a confermarsi al secondo posto. Per la squadra di Massimiliano Allegri invece l'obiettivo è blindare il quarto scudetto consecutivo ma il pensiero sarà anche al ritorno dei quarti di Champions League col Monaco. Per presentare questo match abbiamo sentito Massimo Bonini. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Che partita sarà? Una partita molto interessante tra la prima e la seconda forza del campionato. Diciamo che in questo momento l'attenzione della formazione di Allegri è molto proiettata sul ritorno di Champions League col Monaco. La rosa della Juventus in ogni caso è molto valida come ha dimostrato con la Fiorentina in Coppa Italia. Solo col Parma si è verificata un'altra situazione...

La Juventus aveva sottovalutato quell'impegno? Quando c'è un appuntamento come l'andata dei quarti di Champions quasi inconsciamente i giocatori non danno il massimo perché la Champions ha tanta importanza per loro...

Per i bianconeri fondamentale il turnover in vista del ritorno col Monaco? Sì, sarà fondamentale, bisognerà far ruotare i giocatori.

Cosa dire del Monaco a proposito? E' un'ottima squadra, ha eliminato l'Arsenal che spende sempre tanti soldi per acquistare giocatori importanti. Però per la Juventus sognare non è impossibile. In fondo nella scorsa stagione l'Atletico Madrid arrivò ad un passo dal successo e nessuno se lo aspettava.

Potrebbe giocare Padoin con la Lazio? Io uno come Padoin lo farei giocare, ha sempre fatto bene quando è stato chiamato in causa. E' un calciatore capace di ricoprire ogni ruolo, un po' come era Giaccherini.

Che Juve metterà in campo Allegri? Intanto c'è da dire che, se la Juventus vincerà o pareggerà, praticamente avrà vinto il campionato. Mi aspetto che Allegri faccia giocare i bianconeri col 4-3-1-2. Vedremo poi quali saranno le sue scelte.

Se invece la Lazio vincerà, riaprirà il campionato? Potrà avere delle chance, è vero. Non tantissime, ma certamente in caso di un suo successo a Torino ci saranno possibilità.

Pioli schiererà una Lazio tutta offensiva? E' normale, se fossi in lui mi giocherei tutte le possibilità di vincere lo scudetto, di fare questa incredibile rimonta. Proverei a mettere in campo una Lazio tutta offensiva.

Cosa le piace della Lazio? Felipe Anderson è eccezionale, poi ci sono tanti giocatori di valore, il gruppo sa essere vincente. Per il finale di stagione ci sarà anche il rientro di Djordjevic, anche se certamente la Lazio non ha comunque problemi a segnare...

Il suo pronostico? Da tifoso bianconero mi auguro che la Juventus vinca, però mi potrebbe andar bene anche un ben pareggio con tanti gol, diciamo un 3-3. (Franco Vittadini)



© Riproduzione Riservata.