BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta / Bologna-Spezia (risultato finale 0-0) info streaming e tv: pari a reti bianche (Serie B, oggi 18 aprile 2015)

Bologna-Spezia: dove seguirla in streaming video e diretta tv, orario della partita di Serie B in programma sabato 18 aprile 2015 allo stadio Dall'Ara, valida per la 36^giornata

Stadio Renato Dall'Ara (infophoto) Stadio Renato Dall'Ara (infophoto)

Finisce zero a zero la sfida del Dall'Ara tra Bologna e Spezia. I liguri hanno avuto la grande occasione di portarsi in vantaggio nel finale con Catellani che tutto solo davanti a Da Costa, sugli sviluppi di un contropiede, ha sprecato con un snistro che si è spento a pochi centimetri dal palo. 

Quando siamo giunti nella fase finale del match tra Bologna e Spezia, il risultato resta inchiodato sullo zero a zero. Al settantunesimo bel ripiegamento difensivo da parte di Kristicic che chiude su Catellani che si era introdotto pericolosamente all'interno dell'area felsinea. Dieci minuti dopo però è Masina a rivelarsi provvidenziale con una chiusura sul secondo palo anticipando De Col che era solissimo e pronto a calciare a rete. 

Quando siamo giunti al sessantesimo minuto della partita, il risultato tra Bologna e Spezia resta fermo sullo zero a zero. Ad inizio ripreso Chicizola si supera respingendo una conclusione ravvicinata di Krsticic, mostrando grandi riflessi e concentrazione. Circa dieci minuti dopo Acquafresca sfodera un dribbling e un tiro pericoloso che sfiora il sette. Brivido incredibile per il portiere degli aquilotti. 

Non si spezza l'equilibrio al Dall'Ara nella sfida tra Bologna e Spezia con il risultato ancora fermo sullo zero a zero. Bel fraseggio da parte della formazione ligure che al quarantasettesimo minuto va vicina al vantaggio: palla in area per Catellani che vede la sua conclusione respinta di Da Costa, sul tap in la sfera arriva a Nenè che da pochi passi calcia direttamente su Maietta. 

Quando siamo giunti al quarantesimo minuto del primo tempo, il risultato tra Bologna e Spezia è ancora fermo sullo zero a zero. Alla mezzora destro a giro da fuori di Sansone che non trova il giusto giro e termina fuori. Al trentacinquesimo Chichizola mette in angolo sul piazzato del solito Sansone. Poco dopo scontro di testa tra Nenè e Ceccarelli, ad avere la peggio sembra essere il giocatore degli aquilotti. 

Al Dall'Ara si gioca da quasi venticinque minuti, Bologna e Spezia sono ancora ferme sul punteggio di zero a zero. Partita che fatica a decollare, è lo Spezia a fare il gioco con il Bologna che attende e riparte, ancora però poche azioni davvero pericolose. L'unica emozione al ventunesimo con Sansone che manda di poco a lato con un tiro di potenza da buona posizione. 

Tutto è pronto per la partita della trentaseiesima giornata di Serie B. Sono state comunicate anche le formazioni ufficiali del match, andiamo a vedere le scelte dei due allenatori. Da Costa; Ceccarelli, Gastaldello, Maietta, Masina; Casarini, Matuzalem, Krsticic; Mancosu, Sansone, Acquafresca. Allenatore: Lopez. A disp.: Coppola, Mbaye, Morleo, Ferrari, Perez, Bessa, Improta, Buchel, Cacia. Chichizola; De Col, Bianchetti, Datkovic, Migliore; Juande, Brezovec; De Las Cuevas, Situm, Catellani; Nenè. Allenatore: Bjelica. A disp.: Nocchi, Madonna, Piccolo, Valentini, Acampora, Stevanovic, Gagliardini, Kvrzic, Giannetti. 

Si gioca oggi alle ore 20.30 allo Stadio Tombolato la sfida tra il Cittadella di Claudio Foscarini e il Vicenza di Pasquale Marino. Andiamo ora ad analizzare la chiave tattica del match. I padroni di casa si schierano in campo con il solito 4-4-2, contrapposti avranno gli ospiti con il loro 4-4-2. Derby veneto che potrebbe vivere degli spunti degli esterni. Il Cittadella potrebbe approfittare di una superiorità numerica sulle corsie dettata dal modulo, le coppie Minesso-Barreca e Kupisz-Cappelletti hanno garantito spinta e copertura. Dall'altra parte però sarà utile il movimento senza palla degli attaccanti esterni del tridente Giacomelli e Laverone, questi due sono bravissimi a trasformare il 4-3-3 in un 4-5-1 in fase di non possesso. Molto si deciderà in quella parte di campo.

Allo stadio Renato Dall’Ara di Bologna, i padroni di casa guidati dal tecnico Lopez affrontano per la 36^ giornata della Serie B 2014/15 lo Spezia di Nenad Bjelica. Il Bologna è attualmente al secondo posto della classifica con 58 punti conquistati grazie a 15 vittorie, 13 pareggi e 7 sconfitte. Lo Spezia nonostante venga da due sconfitte consecutive, è all’ottavo ed ultimo posto utile per i play off, con 50 punti sin qui ottenuti per effetto di 13 vittorie, 11 pareggi ed altrettante sconfitte.

Dando uno sguardo ai dati statistici stagionali delle due formazioni appare evidente come lo Spezia sia squadra che fonda maggiormente il proprio gioco sul possesso palla. Infatti, il Bologna ha una media di possesso palla di 25’ 22” contro i 31’ e 02” (dato tra i più alti dell’intera cadetteria). Anche il numero di palloni giocati è nettamente superiore per lo Spezia (697 contro i soli 535 del Bologna) come del resto la percentuale di passaggi riusciti (65,6% contro il 62%). Tuttavia a spiegare la migliore posizione in classifica dei padroni di casa c’è il maggior indice di pericolosità (37% contro 35,7%) e la migliore tenuta difensiva (30 gol subiti contro 38 dello Spezia).

È la 36^ giornata del campionato di Serie B e alle ore 15 presso lo stadio Dall'Ara di Bologna va in scena la sfida tra i padroni di casa e i liguri di Nenad Bjelica. All'andata finì 1-1 tra le due compagini: la sfida di ritorno tra Bologna e Spezia sarà diretta dall'arbitro Michael Fabbri della sezione di Ravenna, assistito dai guardalinee Colella e Del Giovane e dal quarto uomo Ros.

Gli emiliani occupano la 2^ posizione in classifica che ora gli consentirebbe di accedere direttamente alla Serie A. I ragazzi di Diego Lopez hanno avuto un andamento altalenante nelle ultime 5 partite (3 pareggi, 1 vittoria e 1 sconfitta) e hanno bisogno di vincere per evitare che il Vicenza, 3° a una lunghezza, li scavalchi. Gli ospiti sono scesi all'8° posto dopo le ultime 2 sconfitte consecutive. Hanno 50 punti e sono comunque in corsa per i playoff, distante un solo punto. Ci si aspette una gara molto combattuta tra le due squadre visto che la posta in palio è importante.

Bologna-Spezia sarà trasmessa in diretta tv da Sky Sport sul canale Sky Calcio 3 HD (il numero 253 della piattaforma satellitare), mentre per la diretta streaming video su pc, tablet e smartphone c'è il servizio Sky Go, riservato agli abbonati al pacchetto Sky Calcio. I non abbonati potranno invece comprare l'evento in pay-per-view: il codice d'acquisto per la partita del Dall'Ara è 482708.

Inoltre per coloro che vogliono seguire l'andamento di Bologna-Spezia in contemporanea con le altre partite della 36^ giornata c'è la trasmissione Diretta Gol Serie B, sui canale Sky Sport 1 HD (n.201) e Sky Calcio 1 HD (n.251). Analogamente Mediaset Premium proporrà Diretta Premium Serie B, dalle ore 15:00 sul canale Mediaset Premium Calcio (numero 370 del digitale terrestre); per gli abbonati c'è anche la diretta streaming video tramite l'applicazione Premium Play. Diretta radio sulle frequenze di Rai Radio 1 (FM 89,30), all'interno del programma Tutto il calcio minuto per minuto Serie B che andrà in onda dalle ore 14:50 fino alle 17:00. Aggiornamenti sul risultato della partita saranno disponibili anche sul sito ufficiale della Serie B, www.legaserieb.it, e sui social network ufficiali delle due squadre: le pagine Facebook Bologna F.C. e Spezia Calcio e gli account Twitter @BfcOfficialPage e @acspezia.

© Riproduzione Riservata.