BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Barcellona-Valencia (2-0): i voti della partita (Liga 32^ giornata, 18 aprile)

Pubblicazione:

Luis Enrique (Infophoto)  Luis Enrique (Infophoto)

LE PAGELLE DI BARCELLONA-VALENCIA 2-0 (LIGA 2014-2015, 32^ GIORNATA): I VOTI DELLA PARTITA -  Un gol dopo 57 secondi di gioco e l'altro all'ultimo respiro del 3° minuto di recupero. In mezzo, almeno 20 minuti di grande Valencia, che spaventa i marziani blaugrana di Luis Enrique, pagando però a caro prezzo la mancanza di killer instinct sottoporta. E ovviamente un Messi strepitoso, che vince quasi da solo, dall'assist per Suarez, alla calamita su ogni pallone giocato dai suoi, fino al sigillo che chiude il tabellino. Questo è il Barça, che prepara il ritorno dei quarti di Champions fermando la serie positiva dei valenciani e rilancia l'andatura, sola in vetta alla Liga.

VOTO BARCELLONA 7 – Esce alla distanza, con un secondo tempo autoritario e nel quale limita gli errori, respingendo il Valencia nella propria metà campo. Con un Messi così, da calcio totale, si può pensare al triplete. VOTO VALENCIA 6 – Non basta la reazione di carattere e gioco al gol a freddissimo, perchè nel calcio è fondamentale fare gol. Un aspetto sottovalutato oggi dai ragazzi di Nuno Espirito Santo, che perso il treno giusto a metà primo tempo, escono via via dalla contesa. VOTO SIG.GONZALEZ GONZALEZ (ARBITRO) 5,5 – Il rigore concesso al pur non impeccabile (eufemismo) Piquè sembra esagerato, il tocco non è così "prepotente" da portare alla caduta rovinosa di Rodrigo. Poi anche la gestione dei cartellini è altalenante. CLICCA QUI PER I VOTI AI SINGOLI

LE PAGELLE DI BARCELLONA-VALENCIA (LIGA 2014-2015, 32^ GIORNATA): I VOTI DEL PRIMO TEMPO - Termina 1-0 per il Barcellona di Luis Enrique (voto 6) il primo tempo del 'Camp Nou', dove però il Valencia di Nuno Espirito Santo (voto 6,5) sta facendo benissimo. La squadra in maglia bianconera ha dettato legge per ampi tratti, costringendo il Barça a rifugiarsi nel rigore parato da Claudio Bravo (voto 6,5) a Parejo (voto 5,5) e nei ringraziamenti sentiti al palo, colpito da Paco Alcacer (voto 6) nel finale. Partita buona a livello di movimenti e presenza offensiva per la punta valenciana, con troppi sprechi però. Per i padroni di casa alto come sempre il possesso palla, anche se il solo Leo Messi (voto 6,5) è riuscito a mettersi in evidenza, giocando a tutto campo, da regista, numero 10 e attaccante. Male invece Neymar (voto 5), con Suarez (voto 6) che ha toccato – in maniera significativa – solo il pallone del gol. Attenzione ai calci piazzati per il Valencia, che porta sempre la coppia difensiva Otamendi-Mustafi (voto 6) a staccare in area. PAGELLE BARCELLONA-VALENCIA, I VOTI DEL PRIMO TEMPO - VOTO BARCELLONA 5,5 – Insolitamente in sofferenza, eppure dopo 57 secondi il gol sembrava il prologo a un pomeriggio da grande Barça. Solo Messi rimane su livelli alti, gli altri boccheggiano. MIGLIORE BARCELLONA MESSI VOTO 6,5 – Molto più centrale del solito, agisce da vero numero 10 vecchio stampo, attirando nei propri piedi tutti i palloni, ancor più del solito. Assist per Suarez perfetto, meno il destro con cui spreca il 2-0. PEGGIORE BARCELLONA PIQUE' VOTO 5 – E' una bella/brutta gara con Neymar. "Puniamo" lui perchè, se anche il brasiliano è inguardabile per 45 minuti, non combina danni. Il centrale di Luis Enrique, invece, rischia di rovinare la partita con tanti appoggi sbagliati. VOTO VALENCIA 6 – Sarebbe un voto molto più alto, se riuscisse a concretizzare almeno una delle palle gol create. Un pò di sfortuna, ok, ci sta. Ma sbagliando così tanto sottoporta al 'Camp Nou' è raro venire perdonati... MIGLIORE VALENCIA RODRIGO VOTO 6,5 – E' una spina conficcata nel fianco di destra della difesa blaugrana. Propone spesso cross e palloni invitanti verso Alcacer, che non li sfrutta. PEGGIORE VALENCIA PAREJO VOTO 5,5 – Sul banco degli imputati causa rigore rimasto come un colpo in canna nel suo piede destro. Ma come vedete dal voto, è tutt'altro che da bocciatura grave 


  PAG. SUCC. >