BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Inter-Milan (0-0): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015, 31^giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(INFOPHOTO)  (INFOPHOTO)

LE PAGELLE DI INTER-MILAN 0-0 (SERIE A 2014-2015, 31^GIORNATA): I VOTI DELLA PARTITA - Finisce a reti inviolate la partita di ritorno del Derby di Milano fra Inter e Milan, gara valida per la 31^ giornata di Serie A. Tre gol annullati correttamente dall’arbitro Banti durante la partita ( 2 per l’Inter e uno per il Milan). Con questo pareggio le due compagini milanesi smuovono leggermente la loro classifica, ma restano a lunga distanza dalle posizioni europee.

VOTO PARTITA 5,5: E’ stata una partita molto equilibrata con un discreto spettacolo, ma a tratti anche molto noiosa, soprattutto nel secondo tempo a parte i due gol annullati all’Inter e qualche conclusione pericolosa dalla distanza.

VOTO INTER 6,5: Meritava qualcosa in più del Milan. Nella ripresa ha tante buone occasioni,  ma manca di cattiveria sotto porta. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DELL'INTER

VOTO MILAN 6: Si rende pericoloso maggiormente con i calci da fermo, ma crea veramente pochi pericoli alla difesa nerazzurra. La buona prova del reparto arretrato permette a Inzaghi di non uscire a mani vuote da questa sfida. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL MILAN

VOTO SIG. BANTI (ARBITRO) 6,5: Dirige bene la gara senza sbavature. Ascolta correttamente tutte le segnalazioni dei suoi assistenti.

LE PAGELLE DI INTER-MILAN (SERIE A 2014-2015, 31^GIORNATA): FANTACALCIO, I VOTI DEL PRIMO TEMPO - Il primo tempo del derby di Milano, sfida valida per la 31^ giornata del campionato di Serie A 2014-15, si conclude sul risultato parziale di 0-0. L’Inter di Mancini affronta questa sfida fondamentale per dare una senso alla stagione. Il tecnico dell’Inter per la gara contro i rossoneri sceglie il del 4-3-1-2, con qualche novità in formazione. In porta c’è Handanovic. Difesa a 4 composta da D’Ambrosio, Ranocchia, Vidic e Juan Jesus. A centrocampo spazio al trio formato da Medel, Kovacic e dalla pazza idea Gnokouri, ivoriano classe 1996.. In attacco la punte scelta da Mancini sono Palacio e Icardi, supportati alle spalle dal trequartista brasiliano Hernanes . Fuori a sorpresa dalla formazione titolare Shaquiri che partirà dalla panchina. Assenze pesanti di Guarin e Brozovic per squalifica. Il Milan di Inzaghi arriva a questa sfida fondamentale dopo una mini-serie positiva di 3 risultati utili nelle ultime 3 partite. Il tecnico milanista si affida come modulo di gioco al 4-3-3. La porta rossonera è difesa da Diego Lopez. Al centro della difesa Alex affianca Mexes, con Antonelli e Abate schierati come terzini. A  centrocampo De Jong agisce insieme a Van Ginkel e Poli. In avanti spazio al tridente formato da Suso, Menez e Bonaventura. Arbitra il sig. Banti. Partita ancora bloccata allo Stadio Meazza. Nella prima parte del primo tempo si è vista un’Inter migliore rispetto ai cugini rossoneri. La squadra di Mancini è riuscita a creare qualche occasione, perlopiù dalla distanza, e ad impegnare Diego Lopez. Al 10° minuto Hernanes con una gran botta da 30 metri impegna Diego Lopez, con lo spagnolo che se la cava bene e devia in calcio d’angolo il tentativo del brasiliano. Dopo un quarto d’ora di assolo nerazzurro il Milan alza la voce e si rende pericoloso con lo spagnolo Suso che con due conclusioni da fuori area costringe Handanovic  a intervenire. Al 29° minuto viene annullato, giustamente, un gol al Milan per una posizione di off-side di Alex. Nel finale è ancora il Milan a fare la partita, ma non succede praticamente più nulla. Vedremo nella ripresa chi avrà la meglio e si porterà a casa questa partita sentitissima dai tifosi nerazzurri e rossoneri. MIGLIORE IN CAMPO  INTER: GNOKOURI 6,5 PEGGIORE IN CAMPO INTER: ICARDI 5 MIGLIORE IN CAMPO MILAN: SUSO 6,5 PEGGIORE IN CAMPO MILAN: POLI 5,5 (Paolo Zaza)


  PAG. SUCC. >