BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Empoli-Parma: orario diretta tv, quote, le ultime novità. Gli assenti (Serie A 2014-2015, 31^ giornata)

Probabili formazioni Empoli-Parma: le ultime notizie su moduli e titolari della partita della trentunesima giornata di serie A, l'orario diretta tv e le quote per i pronostici

Massimo Maccarone (Infophoto)Massimo Maccarone (Infophoto)

Alle ore 15.00 di oggi, in diretta dallo stadio Castellani, di scena la partita fra l’Empoli, squadra padrone di casa, e gli ospiti del Parma, match che sarà valevole per la 31esima giornata del campionato di Serie A, stagione 2014-2015. Prima di vedere nel dettaglio le probabili formazioni, diamo uno sguardo ai calciatori che non scenderanno in campo perché infortunati oppure fermati dal Giudice Sportivo. Come da copione, la lista di assenti di mister Sarri è sempre e fortunatamente ridotta ai minimi termini: per la partita di oggi col Parma, oltre al solito lungodegente Guarente, non dovrebbe esserci il giovane trequartista Verdi. Tre invece gli indisponibili di casa Parma: lo squalificato Jorquera, nonché Galloppa e Prestia, entrambi infortunati. 

Diamo uno sguardo ai giocatori diffidati delle due squadre, a rischio squalifica in caso di cartellino giallo in questa partita della trentunesima giornata di Serie A. Per l'Empoli i diffidati sono Mario Rui, Zielinski, Tonelli e Maccarone: loro devono evitare l'ammonizione per essere in campo contro l'Atalanta nella prossima giornata del girone di ritorno. Per il Parma invece Lodi, Mirante, Feddal e Costa sono i quattro diffidati: in caso di squalifica salteranno il prossimo match che sarà contro il Palermo per i gialloblù.

Empoli-Parma: la partita in programma alle ore 15.00 di oggi allo stadio Carlo Castellani della città toscana, valida per la trentunesima giornata di Serie A, arbitro Pasqua, metterà di fronte l'Empoli di Maurizio Sarri e il Parma di Roberto Donadoni. Questa partita potrebbe dare all'Empoli la certezza di una salvezza ormai vicina, mentre il Parma nei giorni scorsi ha subito la mazzata di altri quattro punti di penalizzazione ma certamente non mancherà di onorare fino alla fine il campionato con grande dignità. Diamo allora uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Empoli-Parma: le ultime notizie, l'orario diretta tv e le quote per i pronostici.

Potrete seguire la diretta di Empoli-Parma solamente sui canali del satellite, per la precisione su Sky Calcio 3 (numero 253), mentre non sarà visibile sui canali del digitale terrestre di Mediaset Premium Calcio. 

Per la partita Empoli-Parmasono disponibili le quote GazzaBet per scommettere sull’esito della sfida. Segno 1 (vittoria Empoli) a 1,57; segno X (pareggio) a 3,70; segno 2 (vittoria Parma) a 6,25. Pronostico dunque nettamente favorevole all'Empoli, come era d'altronde prevedibile.

Come succede quasi sempre quando si parla della formazione dell'Empoli, ci sono certezze in difesa e a centrocampo, con gli unici possibili dubbi che si concentrano in attacco. Dunque davanti al portiere Sepe troveremo la coppia centrale formata da Rugani e Tonelli, con Mario Rui terzino destro ed Hysaj dall'altra parte. Il centrocampo è quello titolare classico, con la regia di Valdifiori assistito da Croce e Vecino. Eccoci infine all'attacco, dove dovremmo vedere Saponara trequartista alle spalle di Maccarone e probabilmente Pucciarelli, che è favorito su Tavano, mentre Verdi è indisponibile.

Periodo davvero intenso per il Parma, che è reduce dai due recuperi oltre che dai normali impegni nel fine settimana. Gli ultimi risultati sono stati positivi e hanno dato fiducia, anche se la salvezza è una chimera. Comunque, di sicuro la formazione allenata da Roberto Donadoni onorerà al massimo ogni impegno. In porta oggi vedremo naturalmente Mirante, davanti a lui la linea difensiva a tre con Cassani, Lucarelli e Feddal, ma con Costa outsider per una maglia dal primo minuto. Centrocampo molto folto: gli esterni saranno Varela a destra e Gobbi a sinistra, con Lodi in cabina di regia e al suo fianco le mezzali Mauri (giustiziere della Juventus) e Nocerino. Infine l'attacco, dove ci sarà sicuramente Belfodil, mentre al suo fianco Coda è favorito su Palladino.