BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Roma-Atalanta: orario diretta tv, quote, le ultime novità. Gli assenti (Serie A 2014-2015, 31^ giornata)

Probabili formazioni Roma-Atalanta: le ultime notizie su moduli e titolari della partita della trentunesima giornata di serie A, l'orario diretta tv e le quote per i pronostici

Juan Manuel Iturbe (Infophoto) Juan Manuel Iturbe (Infophoto)

Dallo stadio Olimpico della capitale, a partire dalle ore 15.00, si giocherà la partita Roma-Atalanta, match rientrante nel programma della 31esima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Prima di addentrarci nel vivo delle probabili formazioni, andiamo a vedere quali sono quei giocatori che non potranno scendere in campo perché infortunati o squalificati. Rudi Garcia fronteggia la solita lunga lista di assenti, ormai una “tradizione” negativa da inizio stagione ad oggi. Il tecnico francese non potrà contare sul prezioso apporto di De Rossi e Manolas, entrambi squalificati. In infermeria, invece, troviamo: Strootman (stagione finita), Castan, Maicon, Gervinho, Keita e Pjanic. Assenze importanti anche in casa nerazzurra, con mister Reja che non potrà contare su tre giocatori squalificati e precisamente Pinilla, Biava e Cigarini. Infortunati invece i tre Raimondi, Cherubin e Bellini. 

Diamo uno sguardo ai giocatori diffidati delle due squadre, a rischio squalifica in caso di cartellino giallo in questo match della trentunesima giornata di Serie A. Tra i giallorossi ci sono Maicon, Keita ed Astori in questa situazione, dunque questi tre calciatori devono evitare un'ammonizione per non saltare il prossimo match, nel quale i giallorossi sfideranno l'Inter. Tra i nerazzurri bergamaschi ci sono Boakye, Biava, Zappacosta, Sportiello e Moralez in questa situazione, dunque ben cinque giocatori atalantini devono evitare un'ammonizione per non saltare il prossimo match che sarà contro l'Empoli. 

Roma-Atalanta: la partita in programma alle ore 15.00 di oggi allo stadio Olimpico della capitale, valida per la trentunesima giornata di Serie A, arbitro Gervasoni, metterà di fronte la Roma di Rudi Garcia e l'Atalanta di Edoardo Reja. Punti molto pesanti in palio per entrambe le formazioni, anche se i rispettivi obiettivi sono assai diversi: il secondo posto e con esso la Champions League diretta per i giallorossi, la salvezza invece per i nerazzurri bergamaschi. In ogni caso, sarà una partita da vivere con grande attenzione. Diamo allora uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Roma-Atalanta: le ultime notizie, l'orario diretta tv e le quote per i pronostici.

Potrete seguire la diretta di Roma-Atalanta sia sui canali del satellite, per la precisione su Sky Calcio 1 (numero 251), sia sui canali del digitale terrestre e precisamente su Mediaset Premium Calcio 1 (canale 371) e Mediaset Premium Calcio HD (numero 380).

Per la partita Roma-Atalantasono disponibili le quote GazzaBet per scommettere sull’esito della sfida. Segno 1 (vittoria Roma) a 1,40; segno X (pareggio) a 4,33; segno 2 (vittoria Atalanta) a 8,00. Pronostico dunque nettamente favorevole alla Roma, come era d'altronde prevedibile.

Possibile sorpresa in casa Roma, perché Garcia dovrebbe varare il modulo 4-2-3-1: non sarebbe una novità assoluta, ma comunque non è certo abituale. Cominciamo dunque dall'attacco, dove Iturbe dovrebbe adattarsi a fare la punta centrale con alle sue spalle le ali Florenzi e Ljajic mentre Totti agirà da trequartista. In panchina disponibili Gervinho, Doumbia e Ibarbo: per tutti l'obiettivo è quello di segnare, cosa che risulta difficile ultimamente per la Roma. In mediana Nainggolan e Paredes, dunque Pjanic sembra destinato alla panchina se non dovesse giocare al posto di Totti: in questo caso si passerebbe al 4-3-3. nessun dubbio in difesa: Torosidis a destra, coppia centrale con Yanga-Mbiwa e Astori, Holebas a sinistra agiranno davanti al portiere De Sanctis.

Emergenza in casa bergamasca, soprattutto a causa dei ben tre giocatori squalificati, uno per reparto. In difesa, davanti al portiere Sportiello, troveremo la coppia centrale formata da Benalouane e Stendardo, con Masiello terzino destro e Dramé a sinistra. A centrocampo l'assenza di Cigarini spalanca le porte a Baselli: occasione importante per il giovane centrocampista, che giostrerà al fianco di Carmona mentre sulle fasce agiranno la rivelazione Zappacosta e il 'Papu' Gomez, finora sotto le attese. Davanti ci saranno Maxi Moralez come trequartista e Denis punta centrale: settimana scorsa abbiamo rivisto il Tanque che a Bergamo tutti amano, saprà ripetersi anche in questa difficile trasferta?