BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta/ Varese-Avellino (risultato finale 1-1), i marcatori: Falcone risponde a Trotta (19 aprile 2015, Serie B recupero 36^giornata)

Varese-Avellino: dove seguirla in streaming video e diretta tv, orario della partita in programma domenica 19 aprile 2015 e valida per la 36^ giornata del campionato di Serie B

Immagine d'archivioImmagine d'archivio

I lombardi strappano con orgoglio un pareggio al più quotato Avellino, che perde l'occasione di scavalcare il Perugia al quinto posto. Gli irpini restano comunque in zona playoff a 53 punti e +2 sul nono posto del Pescara; il Varese rimane ultimo a quota 29. Nella prossima giornata (la numero trentasette) i biancorossi saranno di scena allo stadio Romeo Menti di Vicenza, l'Avellino invece riceverà la Virtus Entella: entrambe le partite si giocheranno sabato 25 aprile alle ore 15:00.

Poco dopo l'ora di gioco e precisamente al 64' minuto i padroni di casa hanno pareggiato. Merito di Luigi Falcone: entrato in campo da pochi secondi al posto di Miracoli, l'esterno classe 1992 riesce a concludere in rete sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Per Falcone si tratta dal quarto gol in questo campionato. 

Al 32' minuto di gioco è arrivato il primo gol del match al Franco Ossola. Lo ha realizzato Marcello Trotta con una bella girata di testa, nulla da fare per il portiere Perucchini. Un minuto dopo mister Rastelli ha dovuto effettuare la prima sostituzione, inserendo Fabbro al posto dell'infortunato Vergara. Per Trotta si è trattato del quinto gol in questo campionato (12 presenze da gennaio ad oggi).

Dopo le peripezie di ieri le due squadre sono pronte a scendere in campo allo stadio Franco Ossola, alle ore 15:00 il calcio d'inizio. Di seguito le formazioni ufficiali di Varese-Avellino. Perucchini; Fiamozzi, Simic, Rossi, Luoni; Falcone, Blasi, Osuji, Cristiano; Forte, Miracoli In panchina: Birighitti, De Vito, Dondoni, Lores Varela, Capello, Zecchin, Barberis, Capezzi, Jakimovski, Capello Allenatore: Stefano Bettinelli Gomis; Regoli, Ely, Vergara, Pisacane; Sbaffo, Koné, Zito; Soumarè; Castaldo, Trotta In panchina: Bavena, Arini, Fabbro, D’Angelo, Comi, Bittante, Almici, Angeli, Chiosa, Mokulu Allenatore: Massimo Rastelli Arbitro: Eugenio Abbattista (sezione di Molfetta)

I padroni di casa si dispongono in campo con un lineare 4-4-2, mentre gli ospiti giocano con il 3-5-2. Il centrocampo di Rastelli gioca con ordine e potrebbe sfruttare nel mezzo la superiorità numerica e la struttura fisica dei suoi incontristi, Kone, Arini e Schiavon. Giocatori abili palla al piede, ma soprattutto con visione di gioco che potrebbe mettere in difficoltà gli avversari. I padroni di casa vivono un periodo nerissimo, sempre più ultimi in classifica. Le giocate di Miracoli possono essere l'unico attributo a cui aggrapparsi al momento anche perchè le corsie esterne che hanno regalato diverse soddisfazioni in passato al momento stentano a decollare. La partita la vincerà chi avrà più velocità in mezzo al campo, gli irpini sono favoriti ma mai dire mai.

Il Varese in questo momento occupa l’ultimo posto in classifica con soli 28 punti conquistati  (in realtà erano 32 con 4 tolti dalla Federazione) per effetto di 7 vittorie, 11 pareggi e 17 sconfitte. L’Avellino è invece in piena corsa play off, occupando il sesto posto della graduatoria con 52 punti conquistati frutto di 14 vittorie, 10 pareggi ed 11 sconfitte. Passando ad una analisi più dettagliata dei dati statistici delle due compagini, appare evidente come questa sia un’annata da dimenticare per i padroni di casa. Infatti, il Varese ha una media di possesso palla a gara quantificato in soli 18’ con 412 palle giocate ed una percentuale di passaggi riusciti del 55,1%. L’Avellino ha invece un minutaggio medio di possesso palla di 24’ e 34”, circa 571 palloni giocati con una percentuale di passaggi riusciti del 62,3%. Per quanto concerne il bilancio reti, il Varese ha segnato 35 gol subendone 59 (seconda peggior difesa del torneo) mentre gli ospiti ne hanno  messi a segno 33 incassandone solo 31 (quarta difesa della categoria). 

Allo stadio Franco Ossola di Varese alle ore 15.00 i padroni di casa affrontano gli irpini di Massimo Rastelli in un match valido per la 36^ giornata del campionato di Serie B. Varese-Avellino sarà diretta dall'arbitro Eugenio Abbattista della sezione di Molfetta; lo aiuteranno i guardalinee Gori e Bottegoni e il quarto uomo Mainardi. Come è noto, la partita si doveva giocare ieri pomeriggio, ma i vergognosi atti di vandalismo che hanno devastato il campo dello stadio nella notte fra venerdì e sabato hanno imposto il rinvio di 24 ore.

Oggi bisogna dunque cercare di tornare a dare la priorità al campo, anche se non sarà facile specie nell'ambiente varesino. I lombardi di Stefano Bettinelli sono il fanalino di coda della classifica con 28 punti a causa delle penalizzazioni e hanno fatto solo un punto nelle ultime 5 gare. Sembrano dunque avviati ormai alla retrocessione in Lega Pro, che in questo clima sembra davvero inevitabile. Gli ospiti di Massimo Rastelli invece sono in piena corsa per i playoff e sono sesti - prima di questa giornata - con 52 punti. Ma c'è allarme anche nell'ambiente irpino: nelle ultime cinque partite ne hanno perse quattro a fronte di una sola vittoria, un pessimo ruolino di marcia.

Per la diretta tv dell'incontro Varese-Avellino ci si può sintonizzare su Sky Sport sul canale Sky Calcio 12 (il numero 262 della piattaforma satellitare) e per gli abbonati al pacchetto Sky Calcio c'è anche l'applicazione Sky Go, che consente di seguire il match in diretta streaming video su pc, tablet e smartphone. I non abbonati al pacchetto Sky Calcio potranno invece comprare la partita in pay-per-view: codice 484185. Sulle frequenze di Rai Radio 1 (FM 89,30) c'è la diretta radio all'interno del programma Tutto il calcio minuto per minuto che andrà in onda dalle ore 14:50 fino alle 17:00 e sarà dedicato sia al massimo campionato sia alle tre partite del campionato cadetto che si disputano nel pomeriggio di questa anomala domenica di aprile. Aggiornamenti sul risultato della partita saranno disponibili anche sul sito ufficiale della Serie B, www.legaserieb.it, e sui social network ufficiali delle due squadre: le pagine Facebook A.S. Varese 1910 e A.S. Avellino 1912 e gli account Twitter @OffASVarese1910 e @avellino_calcio.

© Riproduzione Riservata.