BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Video/ Cagliari-Napoli (0-3): i gol di Callejon e Gabbiadini, l'autogol di Balzano (domenica 19 aprile 2015, Serie A 31^giornata)

Video Cagliari Napoli, i gol e gli highlights della partita dello stadio Sant'Elia, valida per la trentunesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Si gioca domenica 19 aprile

Foto InfophotoFoto Infophoto

Al 59' minuto il Napoli cala il tris al Sant'Elia mettendo in ghiaccio il risultato. Il marcatore è Manolo Gabbiadini, che entra entrato in campo poco prima al posto di Hamsik; l'attaccante bergamasco riceve palla ai 20 metri circa, ha il tempo di controllare e piazza l'interno sinistro nell'angolino basso alla destra del portiere Brkic. Undicesimo gol in questo campionato per Gabbiadini, il quarto con la maglia del Napoli dopo i 7 realizzati con la Sampdoria.

Al 46' minuto del primo tempo la squadra partenopea trova il gol del raddoppio. L'azione parte ancora da Hamsik che controlla sulla fascia destra e prova il cross verso Insigne, in corsa verso il primo palo: prima di lui arriva Antonio Balzano che però di testa dirotta il pallone nella propria porta, sorprendendo il portiere Brkic. Autogol di Balzano e raddoppio del Napoli, per il Cagliari si fa dura.

La partita dello stadio Sant'Elia si sblocca al minuto di gioco numero 24. Grande assist da parte di Hamsik che dalla trequarti pesca José Callejon con un bel passaggio rasoterra: lo spagnolo s'infila tra i due centrali difensivi del Cagliari, controlla in area e supera il portiere Brkic con un preciso rasoterra di destro. Undicesima rete in questo campionato per il numero 7 partenopeo.

Si gioca alle ore 18 di oggi pomeriggio, ed è il primo posticipo domenicale della trentunesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Il Napoli punta ancora al terzo posto in classifica, il Cagliari vede sempre più lontana la salvezza. Nella partita di andata al San Paolo c’erano state grandi emozioni: in una delle giornate in cui il Napoli aveva palesato limiti strutturali contro le piccole era arrivato un incredibile 3-3. E dire che le cose si erano messe bene per i partenopei, che dopo 30 minuti conducevano già 2-0 grazie ai gol di Gonzalo Higuain e Gokhan Inler. Il Cagliari però sapeva reagire: ancora nel primo tempo accorciava le distanze Victor Ibarbo, poi era Diego Farias appena due minuti dopo l’inizio della ripresa a trovare il pareggio. A quel punto la partita diventava splendida e aperta a qualunque risultato; Jonathan De Guzman si confermava uomo dei gol pesanti e trovava la rete che riportava in vantaggio il Napoli. Passavano però 6 minuti e Diego Farias si regalava una grande giornata timbrando una doppietta e portando in dote un punto all’ex Zdenek Zeman. Peccato che il Cagliari abbia raramente tenuto quel livello; oggi al Sant’Elia c’è forse l’ultima spiaggia, ma il discorso vale anche per gli azzurri. E allora, come andrà a finire questa delicata Cagliari-Napoli? Lo scopriremo insieme tra poco, a partire dalle ore 18.