BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Bundesliga/ News, risultati e classifica 29^ giornata: Bayern padrone, il Wolfsburg pareggia

Pubblicazione:lunedì 20 aprile 2015

I tifosi del Bayern (Infophoto) I tifosi del Bayern (Infophoto)

BUNDESLIGA NEWS: RISULTATI E CLASSIFICA DOPO LA 29^ GIORNATA - Nella Bundesliga la classifica dopo la 29^ giornata, a cinque turni dal termine, rimane piuttosto lineare con gran parte delle situazioni che sembrano essere già ampiamente decise. La capolista Bayern Monaco, dopo il clamoroso tonfo a Porto nella gara di andata dei quarti di Champions League, riprende a macinare punti battendo in trasferta per 2-0 l’Hoffenheim con rete di Rode e autorete di Beck nel terzo minuto di recupero. Grazie ai tre punti conquistati il Bayern sale a quota 73 punti portando a 12 i punti di vantaggio sulla seconda per una vittoria finale che ormai è soltanto questione di puro calcolo matematico. Per l’Hoffenheim una sconfitta pesante in ottica qualificazione Europa League visto che ora i punti di distacco dall’ultimo posto utile sono 5.

Rallenta il Wolfsburg che sembra aver subito psicologicamente la sconfitta nei quarti di Europa League per mano del Napoli di Benitez. Il Wolfsburg infatti non è andato oltre l’1-1 davanti ai propri sostenitori contro lo Schalke 04 con reti di Sanè per ilo vantaggio ospite e di De Bruyne per i padroni di casa. Grazie al punto ottenuto il Wofsburg sale a quota 61 punti mantenendo comunque un margine di sicurezza di ben sette punti sulle punti sulle più immediati inseguitrici. Per lo Schalke si tratta del terzo pareggio consecutivo che permette di arrivare a quota 42 punti, al quinto posto della classifica a pari merito con l’Augsburg. Per lo Schalke l’unico obiettivo possibile è quello di conservare il posto che permette di partecipare alla prossima Europa League.

Continua invece inesorabile la marcia del Bayer Leverkusen che ottiene la quinta vittoria consecutiva travolgendo per 4-0 il povero Hannover con reti di Toprak, Brandt, Papadouppoulos e Kiessling. Il Leverkusen per effetto dei tre punti ottenuti aggancia al terzo posto il Borussia Mönchengladbach, a quota 54 punti mettendo ben 12 punti di vantaggio sui più immediati inseguitori: sarà lotta a due per l'accesso diretto in Champions evitando i preliminari che toccano alla quarta. Per l’Hannover invece la situazione si fa ancora più complessa visto che detiene il quart’ultimo posto della graduatoria (29 punti messi a referto) con soli due punti di vantaggio sul Paderborn. L’altra terza in classifica come detto è il Borussia Mönchengladbach che nell’anticipo del venerdì sera non è riuscita ad andare oltre lo zero a zero nel match contro l'Eintracht Francoforte sul campo di quest’ultimo. Per i padroni di casa un punto buono che rende ancora più sicura la propria posizione con 36 punti e ben nove di vantaggio sulla zona a rischio.

Passando alla lotta per l’Europa League, il Werder Brema grazie alla vittoria per 1-0 sull’Amburgo con gol di Di Santo, sale a quota 38 punti a 4 lunghezza di distanze dall’Augsburg e dallo Schalke. Per l’Amburgo invece siamo alla quinta pesantissima sconfitta consecutiva che vale ancora l’ultimo posto della graduatoria con 25 punti ed una salvezza lontana al momento 4 punti. Giornata invece molto positiva per l’Augsburg che battendo per 2-1 lo Stoccarda con gol di Werner e di Bobadilla (gol di Ginczek per gli ospiti) sembra aver scacciata la terribile crisi che l’aveva attanagliato e come detto aggancia lo Schalke a quota 42 punti. Per lo Stoccarda una sconfitta che non consente di migliorare il penultimo posto della graduatoria sempre con 26 punti e 3 da recuperare per ottenere la salvezza. Sembra poter ancora dire qualcosa anche il Borussia Dortmund del dimissionario Klopp, che ha travolto per 3-0 il Paderbon con reti di Mikhitaryan, Aubameyang e Kagawa. Il Dortmund sale a quota 36 punti e deve mettere in atto una piccola impresa ossia recuperare sei lunghezze con soli 15 punti a disposizione. Il Paderbon resta terzultimo a quota 27 punti. Negli altri match di giornata il Friburgo cede in casa per 3-2 ad opera del Mainz con gol di Malli e doppietta di Okazaki per gli ospiti e di Melhmedi e Schmid per i padroni di casa che hanno subito un ko molto pensate in quanto non permette di aumentare il vantaggio sulla zona rischio che rimane di 2 soli punti. Per il Mainz, salito a 34 punti, è praticamente salvezza acquisita. Infine, pareggio per 0-0 tra Hertha Berlino e Colonia che salgono entrambe a quota 34 punti.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER I RISULTATI DELLA 29ESIMA GIORNATA E LA CLASSIFICA DI BUNDESLIGA 2014-2015


  PAG. SUCC. >