BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Fiorentina-Verona (0-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015, 31^ giornata)

Pubblicazione:lunedì 20 aprile 2015 - Ultimo aggiornamento:lunedì 20 aprile 2015, 23.25

Foto Infophoto Foto Infophoto

FIORENTINA-VERONA: I VOTI DEI VENETI

RAFAEL 7,5 Compie una gran parata su Gilardino nel primo tempo, para un rigore a Diamanti nel secondo, la vittoria del Verona passa soprattutto dalle sue mani;

E. PISANO 6,5 Non soffre Pasqual in fase difensiva, in alcune occasioni riesce a proporsi in maniera pericolosa in avanti, partecipa all'azione che ha deciso la partita nel finale;

MARQUEZ 6 Nessun errore in fase di impostazione, meno sicuro nella marcatura su Gilardino che spesso lo mette in difficoltà;

MORAS 6,5 Puntuale nelle chiusure, raddoppia spesso in marcatura su Gilardino e da sicurezza all'intero reparto

AGOSTINI 6 Sicuro nella fase difensiva, non riesce mai a proporsi sulla fascia sinistra ma non è certo un terzino fluidificante;

SALA 6,5 Grande quantità in mezzo al campo, sale in cattedra nel secondo tempo quando riesce a partecipare anche alle azioni offensive;

TACHTSIDIS 6 Il regista della squadra è costretto soprattutto ad interdire, non eccelle in nessuna delle due fasi ma al tempo stesso non demerita, viene sostituito da Obbadi;

OBBADI 6,5 L'autore del gol vittoria partecipa a tutte le azioni di contropiede della squadra veneta, prima del gol compromette un'azione pericolosa con un errore di misura, servendo male Toni al centro dell'area;

L. GRECO 6 Poco incisivo sui calci piazzati, contribuisce nella fase di interdizione;

JANKOVIC 5,5 Pericoloso in fase offensiva, aiuta Pisano in difesa ma il suo errore poteva costare carissimo;

JUANITO GOMEZ 6,5 Partita simile a quella di Jankovic ma a differenza del suo collega della fascia opposta riesce a rendersi utile in fase difensiva;

TONI 6,5 Da solo mette in difficoltà una difesa intera, fa salire la squadra con le sue sponde ma si mostra meno incisivo del solito sotto porta.

LAZAROS 6 Entra a pochi minuti dal termine, partecipa all'azione del gol e in altre ripartenze venete.

ALL. MANDORLINI 7 Schiera una squadra equilibrata e al tempo stesso grintosa, non era semplice motivare a dovere un gruppo che ha già ottenuto virtualmente la salvezza.

(Vincenzo Partucci)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.