BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

FALLIMENTO PARMA FC/ News, autorizzata la cessione del club: si parte da 20 milioni

Fallimento Parma FC news: è stata autorizzata la cessione del club, entro il prossimo 6 maggio bisognerà presentare le offerte vincolanti partendo da un prezzo base di gara di 20 milioni

Foto Infophoto Foto Infophoto

FALLIMENTO PARMA FC, AUTORIZZATA LA CESSIONE - Il Parma Football Club è in vendita. Ancora una volta. Nella giornata odierna infatti, come si legge nell’ampio comunicato comparso sul sito del club. il Giudice Delegato dottor Pietro Rogato ha autorizzato i due curatori fallimentari - il dottore Angelo Anedda e il dottor Alberto Guiotto a procedere con “la vendita dell’azienda sportiva del Parma FC”. Si tratterà di una procedura competitiva: c’è tempo fino al 6 maggio 2015 per presentare offerte vincolanti, partendo da un prezzo base di 20 milioni di euro. A presentare la richiesta, fa sapere la società, potranno essere società di capitali italiane o estere; e qualora entro la data indicata non siano arrivate offerte, ci saranno altri quattro momenti disponibili nei quali saranno effettuate nuove procedure di gara (il 12, il 18, il 22 e il 28 maggio). In ognuno di questi giorni, eventualmente, il prezzo base si abbasserà del 25% rispetto a quello precedente. La società fa anche sapere che la Disciplinare di Gara, che racchiude tutte le informazioni utili e le modalità di presentazione della domanda, sarà consegnata a tutti i soggetti interessati. Futuro dunque ancora in bilico e del tutto incerto per il Parma: non solo la retrocessione sul campo in Serie B, anche la mancanza di un patron che sappia rimettere le cose a posto e la possibilità di non riuscire a iscriversi al prossimo torneo cadetto, dovendo ripartire dalle categorie inferiori. 

© Riproduzione Riservata.