BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Barcellona-PSG (2-0): i voti della partita (Champions League 2014-2015, ritorno quarti)

(dall'account Twitter ufficiale @ChampionsLeague) (dall'account Twitter ufficiale @ChampionsLeague)

Barcellona

Spettatore non pagante, compie tanti interventi ma tutti molto semplici.

Bel numero al 34' per servire a Neymar l'assist del 2 a 0.

PIQUé 7 Perfetto su tutti i palloni alti e i cross dalle fasce. Rende la vita impossibile agli attaccanti del Psg.

Non è da meno del compagno di reparto con tante chiusure precise.

Compie diverse diagonali in copertura con un tempismo più che perfetto.

Partecipa alla manovra, permettendo inserimenti e lavorando con scambi corti per i compagni in fascia.

L'arbitro gli risparmia il cartellino giallo su un brutto intervento ai danni di Pastore ma comunque è importante per la squadra con i tantissimi passaggi completati. Esce nei primi minuti della ripresa a risultato già acquisito.

Il primo goal di Neymar è una sua invenzione col doppio dribbling dalla sua trequarti. Sfodera una tecnica incredibile gestendo il pallone a suo piacimento in tutte le zone del campo. Non rientra per il secondo tempo, probabilmente per risparmiare le forze in previsione della prossima gara.

Gara tranquilla per l'asso argentino: zero dribbling devastanti ma cerca la porta con conclusioni pericolose.

Dopo le fatiche dell'andata, questa sera "si riposa" proponendosi sporadicamente e con poca efficacia.

Tocca pochissimi palloni ma quei pochi che bastano per realizzare una doppietta magnifica.

Organizza la squadra per gestire serenamente il secondo tempo.

Appena entrato cerca di portare un po' di vitalità per poi perdere irruenza col passare dei minuti.

Gioca buona parte della ripresa senza rendersi protagonista.

All. LUIS ENRIQUE 8 Scherza con la squadra avversaria riuscendo a realizzare tutto quello che aveva preparato.