BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ATP Barcellona 2015/ Info streaming video e diretta tv: Fognini-Rublev, orario delle partite (mercoledì 22 aprile 2015)

Pubblicazione:

Fabio Fognini, 27 anni (Infophoto)  Fabio Fognini, 27 anni (Infophoto)

TENNIS ATP BARCELLONA: INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, ORARIO DELLE PARTITE (MERCOLEDì 22 APRILE 2015) - Diretta streaming ATP Barcellona 2015. Siamo arrivati al secondo turno del torneo di categoria ATP 500, che si gioca sulla terra rossa; uno dei pochi appuntamenti della stagione su questa superficie, con culmine ovviamente a maggio-giugno quando, passando attraverso Madrid e Roma, si arriverà al Roland Garros. Siamo al secondo turno, dove troviamo l’esordio del nostro Fabio Fognini; ieri invece ha perso Paolo Lorenzi, eliminato da Nico Almagro che oggi sfida l’otto volte vincitore Rafa Nadal (contro cui è 1-11 nei precedenti, ma l’ha battuto l’anno scorso proprio qui in Catalogna, nei quarti di finale). Per seguire i match di giornata potrete andare, a partire dalle ore 13:30, sulla web-tv tematica SuperTennis, al numero 64 del vostro telecomando oppure al 224 del pacchetto Sky. In chiaro per tutti è disponibile la diretta streaming video accedendo al sito www.supertennis.tv; e non mancate di visitare tutti i profili ufficiali del torneo ATP di Barcellona, a cominciare dal sito www.barcelonaopenbancsabadell.com, che fornisce i tabellini e le statistiche di tutti i match della giornata. Per quanto riguarda il circuito di tennis maschile, le pagine dei social network vi aspettano su facebook.com/ATPWorldTour e, per quanto riguarda Twitter, @ATPWorldTour. Dicevamo di Fognini: oggi il sanremese affronta, nel quarto match sul campo numero 1 (dunque sarà nel pomeriggio) un vero outsider. Il russo Andrey Rublev è uno dei giovani emergenti del circuito: classe ’97, cioè di due anni più piccolo di Nick Kyrgios e di uno rispetto a Borna Coric e Thanasi Kokkinakis e coetaneo di Alexander Zverev, vale a dire gli adolescenti terribili che potrebbero aprire una nuova era di successi nel tennis maschile. Presto ovviamente per dirlo, ma ieri Rublev ha fatto fuori nientemeno che Fernando Verdasco, e sulla terra; un bel biglietto da visita che Fognini non può e non deve sottovalutare, soprattutto perchè la sua stagione è stata fino a qui ottima nel doppio ma decisamente meno brillante nel singolare. Dovesse vincere, Fabio andrebbe a incrociare uno tra Almagro e Nadal; il tabellone non gli ha sicuramente dato una mano. Tra gli altri incontri di giornata, altro derby spagnolo tra Albert Montanes, veterano (classe ’80) e numero 124 del mondo, e David Ferrer che con Barcellona ha un conto in sospeso avendovi giocato quattro finali senza mai sollevare il trofeo. In campo anche Jo-Wilfried Tsonga, alla disperata ricerca della forma del 2013 che ha via via perso anche per infortuni (affronta Marcel Granollers); la giornata sarà aperta da Marin Cilic, tornato in campo a Montecarlo dopo i problemi fisici (ha raggiunto i quarti) e che sfida il dominicano Victor Estrella Burgos, capace a ben 34 anni di giocare il suo miglior tennis (a febbraio ha raggiunto il suo best ranking, numero 48, e oggi è 53). CLICCA QUI PER SEGUIRE IN STREAMING VIDEO SU SUPERTENNIS.TV IL TORNEO DI TENNIS ATP BARCELLONA 2015



© Riproduzione Riservata.