BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Real Madrid-Atletico Madrid (1-0): i voti della partita (Champions League 2014-2015 ritorno quarti)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(INFOPHOTO)  (INFOPHOTO)

LE PAGELLE DI REAL-ATLETICO: I VOTI DEI COLCHONEROS

OBLAK 7,5: Salva la squadra parecchie volte ed evita il tracollo e la mantiene fino all’87’ in partita. In occasione del gol si fa attirare da Ronaldo e non legge bene  la situazione.

JUANFRAN 5:  Viene spesso messo in difficoltà dagli avversari in difesa e non si vede praticamente mai in zona offensiva.

MIRANDA 6: Gioca una buona gara, compiendo numerosi interventi provvidenziali in difesa. In occasione del gol sbaglia a farsi attrarre da Ronaldo e lascia libero Hernandez.

GODIN 5,5: Conquista un numero esorbitanti di palloni, ma fatica a contenere l’intraprendete Hernandez per tutta la partita.

JESUS GAMEZ 6: Gioca una gara sufficiente in difesa e si fa spesso trovare pronto quando c’è d’accompagnare la manovra. Sbaglia qualche passaggio di troppo nella ripresa.

TIAGO 6,5: E’ autore di numerosi interventi difensivi miracolosi e non sbaglia praticamente nulla in entrambe le fasi. (DALL’85 JIMENEZ: S.V.)

KOKE 5,5: Gioca una buona gara senza mai uscire dalle righe. Nel finale di partita macchia la sua partita con un brutto intervento ai danni di Carvajal.

ARDA TURAN 5: E’ uno dei migliori in campo della sua squadra e si sacrifica tantissimo in fase difensiva. L’espulsione per un’ingenuità colossale costa però carissima alla sua squadra.

SAUL NIGUEZ 5,5: Parte un po’ impaurito e non riesce a tenere palla quando viene attaccato. Nell’intervallo Simeone decide di fare a meno di lui.

DAL 1' ST GABI 5,5: Non riesce a entrare bene in partita e sbaglia parecchio in mezzo al campo.

GRIEZMANN 5: Partita da dimenticare per il francese che si concentra molto nella fase difensiva, senza mai rendersi pericoloso in fase offensiva.

DAL 65’ RAUL GARCIA 6: Crea qualche pericolo in più rispetto al compagno sostituito, ma non riesce a cambiare più di tanto l’andamento dell’attacco dei Colchoneros.

MANDZUKIC 4,5: Nel primo tempo lotta tanto e non ha grandi colpe visto che non riceve un pallone buono. Nella ripresa ha qualche occasioni per mettersi in mostra, ma manca spesso l’appuntamento con il pallone.

ALL. SIMEONE 5: L’atteggiamento ultradifensivo non paga e le poche occasioni create in attacco fanno sì che la sconfitta sia abbondantemente meritata.

(Paolo Zaza)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.