BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Inter-Roma/ Il pronostico di Fulvio Collovati (esclusiva)

Serie A 2014-2015, 32^giornata: sabato 25 aprile 2015 alle ore 20:45 si gioca Inter-Roma. In esclusiva per ilsussidiario.net il pronostico del doppio ex Fulvio Collovati

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

SERIE A, INTER-ROMA: IL PRONOSTICO DI FULVIO COLLOVATI (ESCLUSIVA) - E' una classica del calcio italiano. Inter e Roma si incontreranno sabato 25 aprile 2015, alle ore 20:45, allo stadio San Siro di Milano; match valido per la 32^giornata del campionato di Serie A. La formazione nerazzurra viene dal pareggio 0–0 nel derby, quella giallorossa invece dall'1-1 interno contro l'Atalanta. Diversa la posizione in classifica delle due squadre: 42 punti per l'Inter ancora all'inseguimento di un posto nelle coppe, 58 la Roma che sta lottando per il secondo posto. Di solito le sfide tra Inter e Roma regalano sempre grandi emozioni e tanti gol, sarà così anche questa volta? Per presentare questo match abbiamo sentito Fulvio Collovati, campione del mondo con la nazionale italiana ai Mondiali del 1982, che ha giocato nella sua carriera in entrambe le formazioni, dal 1982 al 1986 nell'Inter, dal 1987 al 1989 nella Roma. Intervista in esclusiva per ilsussidiario.net.

Inter-Roma: come ha visto le due squadre domenica scorsa? Direi che si è vista una buona Inter nel derby, la Roma invece ha fatto molta fatica con l'Atalanta.

Come giocherà l'Inter? L'Inter giocherà all'attacco del resto è il tipo di gioco che preferisce Mancini, che rispecchia la sua filosofia di calcio. Potrebbe però in questo modo esporsi ai contropiedi della Roma.

Chi schiererà a centrocampo il tecnico nerazzurro? Penso che ci saranno Guarin e Brozovic che rientreranno per questa partita dopo le rispettive squalifiche, più Hernanes visto che stavolta Medel sarà squalificato.

In attacco Icardi-Palacio con Shaqiri a supporto? Credo di sì, questo dovrebbe essere il reparto offensivo della formazione nerazzurra anche se lo svizzero nelle ultime partite ha cominciato in panchina.

L'Inter secondo lei potrà ancora qualificarsi per le coppe? Difficile visto la sua attuale posizione in classifica e i punti di ritardo che ha, 8 dal quinto posto della Sampdoria rischiano di essere già troppi.

Come giocherà la Roma a San Siro? Credo che la cosa migliore sarebbe puntare sul contropiede, un tipo di gioco ideale per le punte che ha la formazione giallorossa. Come ho detto prima le ripartenze della squadra di Rudi Garcia potrebbero essere molto pericolose per l'Inter.

In attacco chi schiererà Rudi Garcia? Ljajic con Iturbe e Totti dovrebbero essere le punte, vista ancora l'indisponibilità di Gervinho.

Come vede la formazione giallorossa nella corsa al secondo posto? Un risultato positivo a Milano sarebbe una cosa importante in questo senso. C'è questa lotta tra Roma e Lazio ma non trascurerei il Napoli, che ha cinque punti di distacco. Dipenderà molto dagli scontri diretti, alla penultima giornata ci sarà il derby Roma–Lazio mentre all'ultima la Lazio andrà a Napoli. La corsa potrebbe anche decidersi al fotofinish, cosa che terrebbe vivo l'interesse del campionato.

Il suo pronostico su quest'incontro? Inter-Roma è una partita indecifrabile, che ha dato sempre luogo a sfide piene di gol, molto emozionanti.

 

(Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.