BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni / Catania-Ternana: orario diretta tv, quote, ultime novità (Serie B 2014-2015, 37ma giornata)

Probabili formazioni Catania-Ternana: orario diretta tv, le quote per i pronostici, le ultime notizie sui moduli e i titolari della partita della trentasettesima giornata di Serie B.

Dario Marcolin, 43 anni, allenatore del Catania (INFOPHOTO) Dario Marcolin, 43 anni, allenatore del Catania (INFOPHOTO)

Probabili formazioni Catania-Ternana. Alle ore 19.00 di oggi scenderanno in campo le due formazioni allenate rispettivamente da Dario Marcolin e Attilio Tesser per la trentasettesima giornata di Serie B. I padroni di casa sono usciti dalla zona calda, ma a + 3 dai playout devono continuare a far bene per non tornarci subito dopo queste quattro vittorie consecutive. Gli ospiti sono appaiati a 44 punti, gli stessi degli etnei, e vengono da quattro risultati utili consecutivi con due pari e due vittorie. Diamo un'occhiata più attenta alle probabili formazioni di Catania-Ternana.

Catania-Ternana sarà visibile in diretta tv a partire dalle 15.00 sugli schermi di Sky, precisamente sui canali Premium Calcio e sul satellite 253 (Sky Calcio 3), nonché sui dispositivi mobili, pc, tablet e telefonini grazie all'applicazione Sky Go e Premium Play.

Ecco le quote bancate dalla Snai per la sfida Catania-Ternana. Per quanto riguarda il segno 1 è dato a 1,45 (Vittoria Catania), il pareggio con la X è a 4,00, mentre il segno 2 è a 7,50 (Vittoria Ternana).

Pesante assenza per Dario Marcolin che dovrà fare a meno dello squalificato Sciaudone, decisivo nell'ultima gara contro il Latina. La squadra dovrebbe scendere in campo col solito 4-3-1-2 con Gillet in porta e una linea a quattro formata da Del Prete, Sauro, Ceccarelli e Mazzotta. In mezzo al campo vicino a Rinaudo ci dovrebbero essere Odjer e Coppola con Rosina dietro alle due punte Castro e Maniero. Dovrebbe invece partire ancora dalla panchina Calaiò.

Attilio Tesser  dovrà fare a meno degli squalificati Meccariello e Popescu che si vanno a sommare agli indisponibili Ferronetti, Masi e Bastrini per un vero e proprio stato di emergenza in difesa. La squadra sarà schierata in campo con il 3-5-2 con Brignoli in porta, difesa a tre composta da Fazio, Valjent e Janse sulle corsie esterne ci saranno Vitale e Gavazzi con al centro Viola, Palumbo e Crecco. Davanti invece la coppia offensiva sarà formata da Avenatti e Ceravolo.