BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Fiorentina-Cagliari: tutte le notizie (Serie A 2014-2015, 32^ giornata)

Probabili formazioni Fiorentina-Cagliari (Serie A): le notizie alla vigilia della partita della trentaduesima giornata, moduli e titolari nelle scelte di Montella e Festa

Josip Ilicic (Infophoto) Josip Ilicic (Infophoto)

Alle ore 18.00 di domenica si gioca il primo posticipo della trentaduesima giornata del campionato di Serie A. Allo stadio Artemio Franchi di Firenze infatti si gioca Fiorentina-Cagliari, che sarà diretta dall'arbitro Guida: all'andata in Sardegna finì con una perentoria vittoria dei viola per 4-0, uno dei tanti momenti disgraziati della stagione dei rossoblù, che oggi sono costretti a vincere se vogliono avere ancora concrete speranze di salvezza. La Fiorentina però è in corsa per la qualificazione alla prossima Europa League (oltre che alle semifinali di questa edizione), per cui anche la squadra di Vincenzo Montella avrà bisogno di punti e non farà sconti al debuttante tandem formato da Gianluca Festa e David Suazo alla guida dei sardi. Andiamo allora a vedere tutte le notizie sulle probabili formazioni di Fiorentina-Cagliari alla vigilia della partita.

Periodo molto intenso di impegni per la squadra di Montella, dunque oggi pomeriggio sarà inevitabile il turnover rispetto alla vittoriosa partita di ritorno dei quarti di Europa League. In particolare, il cambio dovrebbe essere totale in attacco, dove ci attendiamo l'attacco composto da Ilicic, Gilardino e Diamanti, con i titolari di giovedì Joaquin, Gomez e Salah in panchina pronti ad entrare in caso di necessità. A centrocampo confermato il solo Borja Valero, insieme al quale giocheranno Aquilani e Badelj che con la Dinamo Kiev sono entrati nel finale, panchina invece per Mati Fernandez e Pizarro. Quanto alla difesa, sono intoccabili Neto e Gonzalo Rodriguez, al loro fianco torneranno in campo dal primo minuto Richards, Basanta e Pasqual al posto di Tomovic, Savic e Alonso. In totale, otto cambi rispetto a giovedì.

In casa sarda c'è curiosità per l'avvento della nuova guida tecnica, anche se la missione di Festa è ai limiti dell'impossibile. Considerate anche le squalifiche di Longo e Rossettini e i problemi fisici di Sau, dovremmo vedere un Cagliari con il modulo 4-3-1-2 e i seguenti interpreti: in porta naturalmente Brkic; davanti a lui la linea difensiva sarà composta dalla coppia centrale Ceppitelli-Diakitè, con Balzano terzino destro e Avelar a sinistra; a centrocampo capitan Conti in cabina di regia, assistito da Dessena ed Ekdal; in avanti Cossu agirà da trequartista alle spalle della coppia di attaccanti che dovrebbe essere formata da Mpoku e Cop, con Farias che però si gioca ancora le sue chance per una maglia da titolare.