BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Torino-Juventus/ Il pronostico di Marco Ferrante (esclusiva)

Torino-Juventus, il pronostico di MARCO FERRANTE sul derby della Mole, big-match della trentaduesima giornata di Serie A fra le squadre di Giampiero Ventura e Massimiliano Allegri

Fabio Quagliarella (Infophoto) Fabio Quagliarella (Infophoto)

Torino-Juventus, il Derby della Mole tra i granata che non vincono da vent'anni e i bianconeri che dopo la semifinale raggiunta in Champions League vorranno togliersi un'altra soddisfazione. In classifica 44 punti per la squadra di Giampiero Ventura che è a cinque lunghezze dalla zona Europa; 73 invece i punti per la compagine di Massimiliano Allegri che ha ormai praticamente conquistato il quarto scudetto consecutivo. La formazione bianconera sogna il Triplete, anche se non sarà semplice; quella granata vuole accontentare finalmente i suoi tifosi per troppo tempo a digiuno nel derby. Per presentare questo match abbiamo sentito Marco Ferrante, una delle bandiere della storia del Torino. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Che partita sarà? Di certo la Juventus non avrà l'assillo di vincere visto che ha già conquistato il campionato. Anche se non sarà facile, tenterà in tutti i modi di conquistare la Champions League e potrà giocarsi le sue possibilità di successo in questa competizione.

Sarà però magari stanca dopo l'impegno a Monaco? Penso di no, visto che non è stata una partita così difficile contro una formazione non trascendentale. A vantaggio del Torino c'è il fatto che la Juventus non ha disputato un grande incontro mercoledì.

Come giocherà dunque il Torino? Come è abituata la squadra di Ventura: proponendo gioco, facendo una manovra d'attacco.

Chi giocherà in avanti per la squadra granata? Direi Quagliarella e Maxi Lopez, con Martinez pronto a subentrare. Una bella coppia, almeno nell'area di rigore avversaria migliore di quella formata da Cerci e Immobile nella scorsa stagione.

Il Torino non vince il derby da tanto tempo... Sarebbe importante intanto che Ventura non perdesse il sesto derby consecutivo... Magari in questo senso andrebbe bene anche un pareggio. Non sarebbe una cosa a suo favore se il Torino incappasse in un'altra sconfitta, non so sinceramente se in passato era già successa una striscia negativa del genere. I giocatori granata avranno grandi motivazioni per fare bene. Di buono c'è che il Torino sta andando bene in campionato e ha disputato un'ottima Europa League.

Senza Pogba e Marchisio chi farà a giocare a centrocampo Allegri? La Juventus ha veramente una grande rosa a disposizione e può scegliere sempre chi far giocare. I suoi calciatori sono superiori a quelli del Torino, ma in un derby può sempre succedere di tutto...

Sarà la partita per Matri o Llorente? No, credo che Allegri confermerà la coppia Tevez-Morata. Lo spagnolo è pure uscito prima nella partita di Champions e sarà più fresco.

Il suo pronostico?