BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Calciomercato Inter / News, Fassone ammette: Parlato di Tourè con Thohir Notizie al 26 Aprile 2015 (aggiornamenti in diretta)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Thohir e Zanetti (Fonte Infophoto)  Thohir e Zanetti (Fonte Infophoto)

CALCIOMERCATO INTER NEWS, FASSONE SU TOURE' (26 APRILE 2015) - I nerazzurri continuano a pensare a Yaya Tourè per la prossima stagione. Il pupillo di Roberto Mancini è il grande obiettivo della prossima stagione. Ne ha parlato il direttore generale Marco Fassone come riportato da SportMediaset: "Abbiamo discusso a lungo con Thohir e il direttore sportivo Ausilio di Yaya Tourè. Vogliamo costruire una squadra competitiva, ma il ritornello è sempre lo stesso. Rispettare il fairplay finanziario".

CALCIOMERCATO INTER NEWS, ZUKANOVIC-VRSALJKO PER LE FASCE (26 APRILE 2015) - L'Inter proverà a rinforzare la squadra attualmente a disposizione di Roberto Mancini anche se per questioni di fairplay finanziario non si potranno fare degli sforzi economici importanti. La sensazione è che più che in avanti si punterà a sistemare la difesa. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport nell'edizione odierna potrebbero essere due i colpi sulle corsie in difesa. Il primo porta a Ervin Zukanovic  è in prestito al Chievo che lo riscatterà a un milione per cederlo a circa 3.5. Per il secondo invece è Sime Vrsaljko, servirà uno sforzo più importante, il nazionale croato vale intorno agli otto milioni.

CALCIOMERCATO INTER NEWS, ASSALTO A TOURE' (26 APRILE 2015) - Tra le principali trattative di calciomercato in casa Inter in vista della prossima stagione vi è senza dubbio quella avente come protagonista Yaya Tourè. Il centrocampista ivoriano piace moltissimo all'entourage nerazzurro, ma il tecnico del Manchester City, Manuel Pellegrini, ritiene che il giocatore possa riportare il suo club ai vertici del calcio inglese e non sembra avere alcuna intenzione di privarsene. Il club meneghino, tuttavia, è deciso a non mollare la presa e tenterà di assicurarsi le prestazioni dell'ivoriano puntando sul buon rapporto tra Mancini e il giocatore. Lo stesso Zanetti ha ribadito l'intenzione di chiudere l'operazione: "Stiamo cercando di farlo venire da noi perché è un grande giocatore - ha detto il dirigente nerazzurro - Rispettando certi parametri dell'Uefa vogliamo fare una bella squadra per tornare ad essere competitivi il prossimo anno".

< br/>
© Riproduzione Riservata.