BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Genoa-Cesena (3-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015, 32a giornata)

DIego Perotti, 26 anni, argentino: 4 gol in questo campionato (INFOPHOTO)DIego Perotti, 26 anni, argentino: 4 gol in questo campionato (INFOPHOTO)

Bombardato da ogni dove. Fa quel che può per limitare il passivo. Effettua due veri e propri miracoli su Iago e Bertolacci. Incolpevole sulle altre reti incassate.

Affonda Perotti concedendo il rigore al Genoa. Nella ripresa tiene in gioco Pavoletti per il tris genoano. Pomeriggio da incubo per lui. 

Lascia solo Bertolacci sull'1-0 e commette altre disattenzioni da matita rossa. In perenne affanno.

I movimenti di Pavoletti lo mandano in tilt. Quello del Cesena, al Ferrraris, è un reparto difensivo che fa acqua da tutte le parti.

Gioca un tempo: quanto basta per effettuare diversi errori importanti sia in fase di marcatura che di posizionamento (dal 46'RENZETTI 5,5 - Meglio di Lucchini ma comunque in balia degli affondi avversari).

Non si nota mai: né per commettere un fallo tanto meno nell'impostare un'azione di gioco.

Dei tre centrocampisti del Cesena è quello che in teoria ha il piede più educato. In avvio tenta qualche imbucata ma i movimenti dei compagni non lo aiutano (dal 59'DAL MONTE 5 - La sua presenza sul terreno di gioco è impalpabile).

Una sola scintilla: un assist a Djuric sul finire del primo tempo. Sparisce nel momento clou del match: espulso al 91' per fallo da ultimo uomo.

Il migliore dei suoi. Finché il Cesena è in gara lui si dà da fare e impensierisce Perin con qualche conclusione pericolosa. Ha l'attenuante della giovane età. Nel secondo tempo segna un grandissimo gol.

Non riesce neppure a fare a sportellate con i difensori grazie al suo possente fisico. Un solo tentativo, respinto da Perin (dal 79'SUCCI 6 - Regala un minimo di vivacità alla manovra offensiva del Cesena).

Attivo in avvio. Si spegne mano a mano che il Genoa prende campo. Soffocato dall'aggressività del Grifone. Fallisce nel finale il possibile 2-3

Presenta al Ferraris una squadra senza forma né carattere. Il Cesena subisce una brutta sconfitta: giunti a questo punto, è dura la permanenza in Serie A...

 

 

(Federico Giuliani)

© Riproduzione Riservata.