BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Liga/ News, risultati e classifica 33^ giornata: Barcellona e Real Madrid vincono, duello continuo

Liga spagnola: i risultati e la classifica dopo le partite della trentatreesima giornata di campionato. Vincono Barcellona e Real Madrid: il duello continua. Sempre terzo l'Atletico Madrid

Neymar (Infophoto) Neymar (Infophoto)

LIGA SPAGNOLA NEWS: RISULTATI E CLASSIFICA DOPO LA 33^ GIORNATA - La 33^ giornata della Liga spagnola conferma il duello al vertice della classifica fra Barcellona e Real Madrid, entrambe vittoriose e dunque ancora separate da due punti. Il turno è iniziato venerdì 24 aprile con l’anticipo Cordoba–Athletic Blbao. La squadra di casa aveva bisogno di una vittoria per continuare a sperare in un improbabile salvezza, ma il match è stato brutto e infine vinto dalla squadra basca.

Nelle quattro partite del sabato spicca la vittoria del Barcellona, che grazie al solito Messi regola per 2-0 un ostico Espanyol nel derby catalano. I giocatori di Luis Enrique sono scesi in campo motivati e il pubblico ha assistito ad una bella partita. Gara decisa nel primo tempo da due segnature dei giocatori più rappresentativi dei blaugrana, ci hanno pensato infatti Neymar e appunto Messi a chiudere i conti. Il triplice fischio ha regalato un temporaneo + 5 sul Real, che però ridiventerà +2 dopo il posticipo.

Bella anche la gara dell’Atletico Madrid che sembra aver dimenticato l’eliminazione in Champions con un 3-0 rifilato al Elche. I ragazzi di Simeone legittimano l’importante terzo posto, ultimo utile per l’accesso diretto nella massima coppa europea ed offrono bel gioco, passeggiando su una squadra che non ha nulla da chiedere al campionato. Ottima la prestazione del francese Griezmann, che firma una doppietta con due goal di rapina.

Domenica sera in Celta Vigo-Real Madrid la replica dei campioni d'Europa, altra partita spettacolare, con la difesa di Ancelotti che ha sbandato paurosamente soprattutto nel primo tempo. Sotto di un goal riesce a recuperare e dilaga nel secondo tempo grazie alla coppia CR7-Hernandez. I Blancos restano ancora in corsa per lo scudetto spagnolo ma lasciano ben sperare la Juventus in chiave Champions evidenziando limiti difensivi importanti. 

Getafe-Levante era una partita in cui i padroni di casa non avevano nulla da chiedere, la vittoria per il Levante invece poteva traghettare la squadra di Alcaraz verso una salvezza che fino a qualche settimana fa sembrava impossibile. Il Levante ha giocato meglio ed ha legittimato in tutta la gara il vantaggio costruito su un magnifico colpo di testa di Casadesus. Tre punti meritati e permanenza in Liga più vicina. Partita molto noiosa invece quella tra Real Sociedad e Villarreal, le due squadre non hanno niente da chiedere al campionato, con le loro posizioni ormai cristallizzate in classifica, ne esce un match brutto e senza occasioni degne di rilievo. L'unica emozione in tutti i 90 minuti il goal di Ruiz (per il Villareal) annullato però per un evidente fuorigioco. Málaga-Deportivo ha visto un 1 a 1 che non è servito a nessuno, soprattutto alla squadra ospite che aveva un bisogno disperato di punti salvezza. I giocatori del Deportivo non sono riusciti a vincere la buona organizzazione del Malaga, e il pareggio è stato sostanzialmente un risultato giusto.  Almería-Eibar era una partita pesantissima in ottica salvezza. La squadra di casa è entrata in campo concentrata e con maggiore voglia di vincere, e vittoria fu. I tre punti appaiano le due squadre entrambi a 31, a solo due punti dalla linea rossa che demarca la zona salvezza. 

Siviglia-Rayo Vallecano ha sancito come quarta forza del campionato la squadra di casa. Il 2 a 0 che i padroni di casa hanno rifilato al Vallecano non sono alto che la legittimazione di un anno d'oro per la squadra allenata da Emery. I due goal del primo tempo non hanno fatto perdere di spettacolarità alla gara, che nella fase centrale della seconda frazione di gioco ha vissuto il suo momento migliore, con veloci ripartenze di entrambe le squadre. Onore agli ospiti che pur non avendo nulla da domandare alla classifica hanno onorato al meglio la maglia. Valencia–Granada sarà infine il posticipo di questa sera alle ore 20.45.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER I RISULTATI DELLA 33ESIMA GIORNATA E LA CLASSIFICA DELLA LIGA SPAGNOLA 2014-2015