BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Video, Verona-Sassuolo (risultato finale 3-2)/ Highlights, gol e statistiche (26 aprile 2015, Serie A 32^giornata)

Pubblicazione:

(INFOPHOTO)  (INFOPHOTO)

VIDEO VERONA-SASSUOLO (RISULTATO FINALE 3-2): I GOL, GLI HIGHLIGHTS E LE STATISTICHE DELLA PARTITA (SERIE A 2014-2015, 32^GIORNATA) - Bella vittoria dell'Hellas Verona che batte il Sassuolo per 3-2 e sigilla ulteriormente la sua salvezza, portandosi a 39 punti e staccando proprio il Sassuolo che rimane a 36. Gli scaligeri sono riusciti a vincere nonostante l'espulsione del portiere Rafael, sanzionato con il rosso diretto al 17' minuto dopo aver deviato con un braccio fuori dall'area di rigore il toro di Nicola Sansone lanciato verso la porta. L'inferiorità numerica non ha fermato un Hellas coriaceo e capace di portarsi in vantaggio sempre nel primo tempo con il gol di Juanito Gomez; prima dell'intervallo l'autogol di Moras ha ristabilito la parità ma nella ripresa si è scatenato Luca Toni, autore di una splendida doppietta che lo ha portato a quota 17 in classifica marcatori, che significa meno 1 dal pichichi Carlos Tevez. Di Floro Flores nel finale di partita la rete del definitivo 3-2.

LE STATISTICHE - I dati offerti dal sito ufficiale legaseriea.it riportano come il possesso palla sua stato largamente appannaggio del Sassuolo, che complice l'inferiorità numerica degli avversari è arrivato fino al 61% finale; il Verona si è accontentato del 39% capitalizzando meglio le occasioni costruite. A tal proposito si contano 14 conclusioni per la formazioni di Mandorlini, 9 delle quali nello specchio della porta; i dati relativi del Sassuolo sono 19 tiri totali di cui 8 nello specchio. Anche la supremazia territoriale, che misura i minuti trascorsi all'attacco, è ampiamente a favore degli ospiti: 19'49'' contro i 6'03'' dell'Hellas, che però ha raggiunto un indice di pericolosità finale quasi uguale, 64% a fronte del 67,5% neroverde. Ancora una volta grossi meriti a Luca Toni che ha saputo come si suol dire fare reparto da solo: emblematico il suo secondo gol con una fuga solitaria in mezzo ai guardiani Biondini e Brighi, conclusa da un diagonale mancino che ha beffato il portiere Consigli. Toni è anche il giocatore, assieme al compagno Gomez, con il maggior numero di conclusioni personali all'attivo: 5. Quanto ai passaggi riusciti si è distinto Simone Missiroli: per lui 77 appoggi a buon fine tra cui anche l'assist per il 3-2 di Floro Flores.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER IL VIDEO DI VERONA-SASSUOLO (RISULTATO FINALE 3-2): I GOL E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (SERIE A 2014-2015, 32^GIORNATA)



  PAG. SUCC. >