BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Sampdoria-Verona: tutte le notizie (Serie A 2014-2015, 33^giornata)

Probabili formazioni Sampdoria-Verona, tutte le notizie relative alla partita di Serie A in programma mercoledì 29 aprile 2015, per la 33^giornata che si terrà in infrasettimanale

Sinisa Mihajlovic, 46 anni, allenatore della Sampdoria (INFOPHOTO)Sinisa Mihajlovic, 46 anni, allenatore della Sampdoria (INFOPHOTO)

Probabili formazioni Sampdoria-Verona: nella 33^ giornata del campionato di Serie A, 14^ di ritorno in infrasettimanale, si gioca allo stadio Ferraris di Genova il match Sampdoria-Verona. L’incontro si disputa mercoledì 29 aprile 2015 alle ore 20,45 ed è particolarmente importante per le sorti dei padroni di casa. Infatti, la Sampdoria si trova al quinto posto della graduatoria con 50 punti ed è chiamata a difendere tale posizione dagli assalti di Fiorentina, Genoa, Torino ed Inter. Il Verona si trova al dodicesimo posto con 39 punti ed avendo 15 punti di vantaggio sulla terz'ultima posizione è praticamente salvo. Nella gara di andata si impose la squadra allenata da Mihajlovic con un secco 3-1: reti di Eder, Gabbiadini e Okaka per i liguri mentre per i veneti timbrò il cartellino il solito Luca Toni. Di seguito le probabili formazioni di Sampdoria-Verona.

Per Mihajolvic c’è da fare i conti con la pesantissima assenza di Eder, che ha riportato un brutto infortunio nella gara di Napoli terminando anzitempo la sua stagione. Al suo posto dovrebbe trovare spazio dal primo minuto Muriel che così andrebbe a formare, insieme al camerunense Eto’o e Soriano, la batteria di trequartisti che agiranno alle spalle di Okaka. In mediana nonostante una prestazione incolore al San Paolo, Palombo sembra essere ancora in vantaggio su Duncan per affiancare Obiang. In difesa, la coppia di centrali dovrebbe essere ancora quella composta da Silvestre ed Alessio Romagnoli con Munoz in panchina mentre a sinistra c’è Mesbah ancora in vantaggio su Regini.

Dopo l’ennesima ottima prestazione offerta in questa seconda fase della stagione dal suo Verona, Mandorlini pare orientato a riproporre lo stesso tema tattico che prevede Luca Toni inossidabile terminale offensivo supportato da Gomez e Christodoulopoulos. La difesa dovrebbe essere ancora guidata dal messicano Rafa Marquez con Pisano a destra e Agostini sulla corsia opposta. In mediana tanta corsa con Sala, Greco e Tachtsidis. Da segnalare come dovrebbero accomodarsi nuovamente in panchina i talentuosi Nico Lopez e Javier Saviola.