BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Serie A/ Pronostico di Massimo Brambati: Roma, trasferta difficile. Inter e Milan? Poche possibilità (esclusiva, analisi 33^giornata)

Serie A 2014-2015, 33^giornata: in esclusiva per ilsussidiario.net intervista a Massimo Brambati. Big match Juventus-Fiorentina, Roma col Sassuolo e Lazio in casa col Parma…

(INFOPHOTO)(INFOPHOTO)

Turno infrasettimanale per il campionato di Serie A che tra martedì 28 e giovedì 30 aprile 2015 vivrà la sua 33^giornata, quattordicesima del girone di ritorno. Aprirà le danze l'anticipo Udinese-Inter, concluderà il posticipo del giovedì Empoli-Napoli sempre alle ore ore 20:45. Nella serata di mercoledì 29 tutte le altre partite: la Juventus in odore di scudetto ospiterà la Fiorentina, sesta a 49 punti. La Lazio (59 punti) seconda affronterà in casa il Parma, ultimo ma non ancora retrocesso. Terza la Roma a 58 punti, attesa dalla trasferta di Reggio Emilia contro il Sassuolo (36). Il Milan (43 punti) riceverà il Genoa (47) che al momento gli sta davanti nella corsa all'Europa, la Sampdoria (50 punti) ospiterà un Verona salvo (39) mentre il Torino (47) sarà di scena a Palermo (41). Infine lo scontro salvezza tra Cesena (23 punti) e Atalanta (319. Per introdurci alla 33^giornata di Serie A ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva Massimo Brambati.

Per la Juventus scudetto quasi sicuro, quale il segreto di questo successo? Direi che è un mix di fattori tra il lavoro della società, dell'allenatore e dei giocatori che tutti insieme hanno ottenuto questo traguardo. Ciascuno ha fatto la sua parte alla grande.

Ora la quarta partita stagionale contro la Fiorentina: quali le difficoltà? Forse da parte dei giocatori di entrambe le squadre c'è il pensiero alle rispettive semifinali europee che incombono. Nel caso della Fiorentina poi le ultime prestazioni sono state influenzate dai numerosi infortuni, dalle assenze di tanti calciatori importanti.

Per la Lazio impegno facile col Parma? Diciamo che quello che sta facendo il Parma dimostra che nel calcio non c'è mai niente di già scritto. E' poi una dimostrazione di come i giocatori, tutto l'ambiente della società emiliana sta vivendo con dignità la situazione difficile che si è creata. Ciò non toglie che la Lazio dopo non essere riuscita a vincere col Chievo non dovrebbe perdere un'altra occasione all'Olimpico, nella sua corsa verso la Champions League.

La Roma a Sassuolo, come vede la trasferta dei giallorossi? La Roma non sta attraversando un periodo positivo, c'è malumore nell'ambiente, tra i tifosi. Non sarà facile questa trasferta a Sassuolo contro una squadra che gioca un buon calcio ed è allenata bene da Di Francesco.

Napoli ad Empoli per continuare la striscia positiva: ce la farà? Penso di sì, il Napoli è in ottima forma e si candida come la favorita per vincere l'Europa League. Dovrebbe vincere ad Empoli e continuare il suo buon momento. Non sarà comunque del tutto facile.  

Udinese-Inter e Milan-Genoa, Europa League in gioco in queste partite... Sinceramente credo poco nelle possibilità delle squadre milanesi di qualificarsi per le coppe europee, sono troppo altalenanti, sarà più facile che lo faranno le formazioni che stanno davanti.

La Sampdoria potrebbe approfittare del turno casalingo col Verona? L'infortunio di Eder è una tegola molto rilevante per Mihajlovic, che perderà uno dei suoi giocatori più importanti per il finale di campionato. La Sampdoria sta comunque facendo fatica nelle ultime partite. Sarebbe triste che in questo ultimo scorcio di stagione tutto il lavoro di Mihajlovic fosse vanificato...

Il Torino a Palermo, sull'onda dell'entusiasmo del successo nel derby... E' vero c'è stato questo successo nel derby ma il Torino dovrà continuare così, non mollare, avere la stessa grinta e le stesse motivazioni per cogliere altri risultati positivi, altri obiettivi stagionali.

Per il Cesena vittoria d'obbligo con l'Atalanta per sperare ancora nella salvezza? Una partita cruciale direi visto che la formazione romagnola fa la corsa proprio sull'Atalanta per salvarsi. Il Cesena avrà solo un risultato, la vittoria un pareggio non servirebbe a niente.

(Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.