BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Sampdoria-Verona (1-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015, 33^giornata)

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Sampdoria

VIVIANO 6: Si fa sempre trovare pronto e attento. Non può nulla sulla conclusione perfetta di Toni.

DE SILVESTRI 7,5: Gioca un’ottima partita in entrambe le fasi e macina chilometri sulla sua fascia. Dimostra ancora una volta ottimi tempi di inserimento e rimane freddo davanti alla porta in occasione del gol.

MUNOZ 6: Alterna buone giocate difensive a qualche leggerezza di troppo.

ROMAGNOLI 6,5: Soffre molto la marcatura su un mostro sacro come Toni, ma scongiura numerose occasioni per il Verona con ottimi recuperi.

REGINI 6: Si rende pericoloso spesso con i suoi cross e gioca una gara sufficiente in difesa con qualche piccola sbavatura.

OBIANG 6: Gioca un numero eccezionale di palloni per i compagni ed è autore di recuperi miracolosi in fase difensiva. Si becca uno stupido giallo nel finale per proteste.

ACQUAH 4,5: Commette una leggerezza non da lui nella ripresa e lascia i suoi in inferiorità numerica per oltre mezzora.

DUNCAN 6,5: Gioca una buona gara e si rende pericoloso spesso con i suoi lanci lunghi e conclusioni dalla distanza.

CORREA 6: Gioca una buona partita nel primo tempo. Nella ripresa è costretto ad uscire anzitempo per un problema fisico.

DAL 49’ ETO’O 6,5: Entra bene in partita e sfiora il gol numerose volte.

MURIEL 7: Nel primo tempo serve un assist d’oro a Okaka, che il compagno non sfrutta e sfiora il gol con una conclusione dal limite. In occasione del gol si fa notare per un coast to coast dalla propria area a quella avversaria, prima di servire un assist al bacio per De Silvestri.

DAL 73’ SORIANO: S.V.

OKAKA 6,5: Tiene bene le redini dell’attacco e dà parecchio lavoro da fare a Gollini. Spreca un’occasione d’ora nel primo tempo facendosi recuperare da Sorensen all’ultimo istante.

DAL 58’ BERGESSIO 6: Gioca una gara sufficiente sfiorando anche il gol.

All.MIHAJLOVIC 6,5: Buona prova della sua squadra contro una delle squadre più in forma del campionato. A parte qualche piccola sbavatura in difesa e in attacco è stata una prestazione convincente e il pareggio non può che andargli stretto.