BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Monaco-Saint Etienne (risultato finale 1-1): cronaca e tabellino della partita (Ligue 1, oggi 3 aprile 2015)

Diretta Monaco-Saint Etienne streaming video e tv, risultato livescore della partita della trentunesima giornata della Ligue 1 francese (ore 20.30, oggi venerdì 3 aprile 2015)

Infophoto Infophoto

Monaco e St Etienne, impegnate nell'anticipo serale della 31^ giornata di Ligue 1 non vanno oltre l'1 a 1. La partita, molto equilibrata, sancisce probabilmente la fine del sogno Scudetto per i monegaschi, distanti adesso 5 lunghezze, con una partita in più, dal PSG primo in classifica. A sbloccare il risultato al 62' è stato il St Etienne, con Erding bravissimo a sfruttare un cross teso dalla fascia sinistra di Tabanou, indirizzando il pallone in rete con una perfetta torsione. Il pareggio dei padroni di casa è arrivato solo 5 minuti più tardi, con Kurzawa, autore di un'ottima accelerazione sulla sinistra, abile a servire il nuovo entrato Martial, fulmineo a fiondarsi sul pallone anticipando i difensori, e a scagliare un sinistro sporco alle spalle dell'incolpevole Ruffier. La partita nel primo tempo aveva vissuto su ritmi blandi, con pochi sussulti derivanti da iniziative dei singoli. Al 32' il primo vero brivido della partita, con Moutinho bravo a crossare dalla trequarti un pallone su cui arriva di testa Carvalho, che dal limite dell'area riesce ad impattare con forza sufficiente ad angolare il tiro, ma nonostante questo la palla termina a pochi centimetri dal palo. Al 34' la risposta del St Etienne arriva con Erding, che soffia il pallone in area a Raggi, ma di sinistro apre troppo la conclusione e manca il gol. Nella ripresa il Monaco parte subito forte con un tiro di sinistro al volo di Kurzawa che al 48' fa tremare Ruffier finendo di poco fuori. Al 52' arriva il primo squillo di Berbatov, pescato splendidamente con un cross rasoterra da Carrasco, con il bulgaro bravissimo ad anticipare tutti che gira però di punta con troppa potenza, alzando eccessivamente la traiettoria del tiro. Al 58' Jardim mescola le carte togliendo uno spento Kondogbia e inserendo Bernardo Silva. Al 62' Erding fa esplodere la gioia dei tifosi ospiti, ma dopo l'immediato pareggio del subentrato Martial, è ancora il Monaco ad emozionare il pubblico con Berbatov, fermato ingiustamente dal guardalinee al 72' per un sospetto fuorigioco che priva il bulgaro dell'opportunità di calciare da solo davanti a Ruffier. Galtier decide allora di coprirsi inserendo Baysse e Brison al posto di N'Guemo e Mollo, e sostituisce Erding con il pari ruolo Van Wolfswinkel. Jardim da par suo, dopo la mossa perfetta che ha portato all'ingresso di Martial per Carvalho, al minuto 82 tenta il tutto per tutto inserendo Germain per Berbatov, ma è il St Etienne ad avere al 92' l'occasione per il colpaccio con Clerc, che con un tiro dal limite di controbalzo sfiora il gol vittoria.

Risultato che cambia ancora tra Monaco e St Etienne grazie al super gol di Martial che raccoglie un invitante cross dalla sinistra e al volo la sbatte sotto l'incrocio.

Risultato che cambia grazie al bel gol di testa di Mevlut Erding che con una bella torsione dal centro dell'area di rigore spedisce il pallone all'angolino e batte il protiere del Monaco Subasic. Proprio due minuti prima il Monaco aveva effettuato la prima sostituzione della gara inserendo Bernardo Silva al posto di Geoffreey Kondogbia. L'assist per il gol è stato di Franck Tabanou 

Risultato ancora di 0-0 tra Monaco e St. Etienne e partita in cui l'equilibrio regna sovrano. Il Monaco pare a tratti ficcante, ma anche il St. Etienne ha le sue occasioni nella parte centrale del tempo. Non si registrano comunque al momento situazioni colossali a favore dell'una o dell'altra squadra. E il primo tempo finisce cosi 

Diretta Monaco-Saint Etienne: in attesa del fischio d'inizio dell'anticipo della trentunesima giornata di Ligue 1, andiamo a rivedere cosa successe all'andata. Domenica 9 novembre 2014 a Saint Etienne il Monaco ottenne un pareggio per 1-1: passarono in vantaggio proprio i monegaschi grazie al gol dell'ivoriano Lacina Traoré al 17' minuto del primo tempo. Pareggio del Saint Etienne con la rete messa a segno dall'olandese Ricky Van Wolfswinkel nella ripresa, per la precisione al 13' minuto del secondo tempo. Equilibrio che ritroviamo anche in classifica, dove le due squadre sono separate da un solo punto

Diretta Monaco-Saint Etienne: le due squadre che alle ore 20.30 daranno vita all'anticipo della trentunesima giornata di Ligue 1 non hanno negli attacchi il loro punto di forza. Ciò è particolarmente evidente se si dà uno sguardo alla classifica marcatori. Il migliore è il bulgaro del Monaco Dimitar Berbatov, che dopo 30 giornate ha segnato sette gol (il capocannoniere è Alexandre Lacazette a quota 23...), mentre per trovare il miglior attaccante del Saint Etienne dobbiamo scendere un altro gradino: a quota 6 gol segnati troviamo infatti il turco Mevlut Erdinc.

Si gioca alle ore 20.30 di questa sera la partita valida per la trentunesima giornata del campionato di Ligue 1 2014-2015, il massimo torneo francese di calcio. Una partita molto interessante anche per tutti i tifosi della Juventus, che fra meno di due settimane affronterà la squadra del Principato nei quarti di finale di Champions League. Appuntamento dunque allo stadio Louis II di Monaco, dove la squadra di casa allenata da Leonardo Jardim affronterà il Saint Etienne di Christophe Galtier. A proposito di incroci con il calcio italiano, bisogna ricordare che questa squadra nei gironi di Europa League ha affrontato l'Inter: due pareggi, ma poi i nerazzurri vinsero il girone mentre il Saint Etienne fu eliminato. 

In attesa di buttarsi sulla massima competizione continentale, il Monaco deve pensare a questo scontro diretto di campionato: la classifica infatti parla chiaro e ci dice che la squadra del Principato è al quarto posto con 53 punti (con una partita da recuperare), mentre il Saint Etienne è quinto a quota 52. Dunque questa partita potrebbe designare chi potrà essere l'inseguitrice del terzetto di testa che al momento si aggiudicherebbe i posti a disposizione per la prossima edizione della Champions League. Vincendo, il Monaco potrebbe addirittura tornare in corsa per il titolo, considerando la partita che la squadra monegasca deve recuperare contro il Montpellier: le distanze sono ancora ridotte, dunque l'impresa – pur molto difficile – non è impossibile. Certo, una sconfitta ribalterebbe la situazione e a quel punto per i ragazzi di Jardim l'obiettivo massimo in campionato sarebbe quello di conquistare un posto per la prossima Europa League. Insomma, la diretta di Monaco-Saint Etienne sarà tutta da gustare sia per l'importanza della posta in palio sia per vedere all'opera la prossima avversaria europea della Juventus.

La diretta tv di Monaco-Saint Etienne sarà trasmessa da Fox Sports HD, canale disponibile sia al numero 206 della piattaforma satellitare Sky, sia sul digitale terrestre di Mediaset Premium al canale numero 382. Questo significa che Monaco-Saint Etienne sarà visibile anche in diretta streaming video tramite il servizio offerto dalle applicazioni Sky Go e Premium Play, riservate ai rispettivi abbonati. Ovviamente potrete seguire questa partita anche attraverso i canali ufficiali presenti sui social network; le due squadre in campo oggi mettono a disposizione i loro profili ufficiali, in particolare le pagine Facebook AS MONACO e ASSE – Association Sportive de Saint-Etienne e gli account Twitter @AS_Monaco e @ASSEofficiel.