BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Empoli-Napoli (4-2): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015, 33^ giornata)

Pagelle Empoli Napoli, i voti della partita dello stadio Carlo Castellani, valida per la trentaquattresima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. I top e i flop del posticipo

Foto Infophoto Foto Infophoto

Pesantissima sconfitta per il Napoli di Rafa Benitez che cede per 4-2 ad un Empoli che per un’ora di gioco è stato assolutamente perfetto, meritando ampiamente la vittoria. Empoli che sale  a quota 38 punti ed è praticamente salvo potendo contare su ben 14 lunghezze di vantaggio sulla zona retrocessione. Per il Napoli una brutta battuta di arresto che non permette di andare oltre i 56 punti che già aveva in classifica per cui la distanza dalla Roma sale a quota 5 punti e quella dalla Lazio a 6. Ora per il Napoli c’è probabilmente da concentrare le energie verso la gara con il Dnipro. Da sottolineare l’ottima prestazione nell’Empoli da parte di Saponara che ha fatto letteralmente impazzire la retroguardia napoletana e dello stesso Maccarone sempre nel vivo del gioco.

Gara perfetta per i padroni di casa che nei primi 60 minuti di gioco non hanno subito nemmeno una sortita offensiva da parte dei campani. Lieve calo fisico nel finale che però non ha messo in discussione il risultato del match. Gara assolutamente da dimenticare il prima possibile in ottica semifinale Europa League. Molto male l’atteggiamento degli azzurri soprattutto nel primo tempo, sempre secondi sui palloni e poco combattivi. C’è un calcio di rigore per il Napoli non fischiato nella fase finale del match per entrata scomposta di Rui su Maggio ed inoltre il gol di Hamsik era da annullare per fuorigioco attivo di Koulibaly.

Empoli e Napoli si affrontano allo stadio Castellani per il posticipo della 33^ giornata del campionato di Serie A in un match nel quale i partenopei hanno senza dubbio l’obbligo di portare a casa un risultato positivo per rispondere alle vittorie di Lazio e Roma. Invece, è dominio assoluto dell’Empoli che chiude la prima frazione con un secco 3-0, specchio fedele di quello che si è visto in campo. Nell’Empoli prestazione eccezionale di tutta la squadra tante'è che il portiere Sepe (SV) non ha dovuto che limitarsi alla ordinaria amministrazione. Molto bene Laurini (voto 7) che ha annichilito Mertens (voto 4,5) con la coppia centrale Rugani (voto 6,5) e Tonelli (voto 6) che hanno fatto buona guardia su Higuain (voto 5).

Anche sulla sinistra Hysaj (voto 6,5) ha avuto la meglio su Callejon(voto 5,5) riuscendo anche ad accompagnare le giocate offensive. In mediana Valdifiori (voto 6,5), Vecino (voto 6,5) e Croce (voto 7) hanno letteralmente dominato per un gioco illuminato dalle proiezioni di Saponara (voto 7,5) assolutamente devastante. In avanti molto bravo Maccarone (voto 7) aldilà del gol con Pucciarelli (voto 6,5) che non ha dato punti di riferimento. Nel Napoli neppure una sufficienza con i picchi negativi di Koulibaly (voto 3,5) e di Andujar ( voto 4) che commette un pesante errore sul gol del 2-0. Inler (voto 5) mai nel vivo della manovra come lo stesso Hamsik (voto 5) mentre accettabile l’apporto di Gargano (voto 5,5). Per il Napoli anche il gioco sugli esterni con Maggio (voto 5) e Ghoulam (voto 5), è stato insufficiente.

8 SAPONARA VOTO 7,5 NESSUNO 4 GARGANO VOTO 5,5  KOULIBALY VOTO 3,5