BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Video, Palermo-Torino (risultato finale 2-2)/ Highlights, gol e statistiche (29 aprile 2015, Serie A 33^giornata)

Video Palermo-Torino (risultato finale 2-2): highlights, gol e statistiche della partita di Serie A valida per la trentatreesima giornata. Reti di Vitiello, Bruno Peres, Rigoni e Maxi Lopez

Luca Rigoni (INFOPHOTO) Luca Rigoni (INFOPHOTO)

Al Renzo Barbera il Palermo ed il Torino ripetono lo stesso risultato del girone d'andata con il punteggio di 2 a 2. Nel primo tempo, il goal di Vitiello sugli sviluppi di un corner al 10' sembra spianare la strada ai Rosanero ma i Granata reagiscono e rispondono al 13' con Peres su assist di Quagliarella. I Siciliani insistono ed ottengono il nuovo vantaggio al 26', quando Rispoli taglia centralmente per infilare il cross di Lazaar alle spalle di Padelli e al 31' sono sfortunati con la traversa centrata da Andelkovic con un colpo di testa. Nella ripresa, i Piemontesi soffrono fino agli ingressi di El Kaddouri, assist, e di Maxi Lopez che, appena entrato e probabilmente in fuorigioco, segna il goal del pari definitivo al 60'. Gervasoni gli annulla per un fallo in attacco anche un'altra marcatura all'86' e la partita si spegne verso i minuti di recupero.

Per quanto riguarda i numeri, il possesso palla poco inferiore a quello degli avversari (48% a 52%) non rende merito a quanto fatto dal Palermo, sciupone in diverse occasioni. Fabio Quagliarella da una parte Franco Vazquez dall'altra hanno collezionato 3 tentavi a testa con le rispettive compagini in grado di provare 4 tiri nello specchio della porta. I Granata, in particolare, nell'ultima parte della gara hanno trovato una quadratura migliore costruendo 603 palloni giocati e mostrandosi più precisi nella trama, 72,3% di completamento dei passaggi, percentuale impreziosita dai 66 appoggi totalizzati dal solo Bovo, a fronte dei 562 Rosanero e del 69,1% di precisione. A causa di tutto ciò, il centrale dei siciliani Giancarlo Gonzalez ha dovuto recuperare 24 palle, due in più del torinista Vives. La gara è stata sostanzialmente corretta con due ammonizioni per la squadra capitanata da Sorrentino e 3 per quella di Glik, con il giallo a Vives che gli costerà la squalifica per la prossima giornata. Nel post partita, il tecnico degli ospiti Giampiero Ventura, nonostante il 2 a 2 fosse quasi sicuramente in fuorigioco come già detto sopra, si è lamentato molto apertamente riguardo alla seconda rete di Maxi Lopez, annullata per un fallo in attacco, e ha dichiarato, con un sarcasmo fuoriluogo, che il goal sarebbe stato convalidato a qualsiasi altra squadra. Dal canto suo, l'allenatore Beppe Iachini si dice soddisfatto della prova dei suoi che hanno dato il massimo a suo giudizio e ringrazia il pubblico per gli applausi ricevuti.