BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Busto Arsizio-Chemik Police/ Risultato finale 3-0: UYBA in finale! (Final Four Champions League volley donne semifinale, oggi 4 aprile 2015)

Diretta Busto Arsizio-Chemik Police streaming video e tv: come seguire la partita di pallavolo, semifinale delle Final Four della Champions League di volley femminile (oggi sabato 4 aprile)

(da Facebook Unendo Yamamay Busto Arsizio)(da Facebook Unendo Yamamay Busto Arsizio)

Grande impresa della Unendo Yamamay Busto Arsizio che ha battuto per le padrone di casa del Chemik Police a Stettino nella prima semifinale della Final Four della Champions League di pallavolo femminile 2014-2015. Risultato perentorio, naturato con i seguenti parziali: . Nel primo set Busto è un diesel: subisce i primi quattro punti, poi rimonta e sorpassa grazie soprattutto ad Havelkova. Il secondo set è il più combattuto: si va avanti punto a punto finché il Chemik arriva sul 24-22. Due set point, ma poi Busto ribalta grazie a Diouf e Lyubushkina. Nel terzo set invece subito Unendo Yamamay avanti 13-7, poi le polacche tentano la rimonta ma Busto resiste e conquista la finale contro la vincente del derby turco che inizierà alle ore 18.00.

Alle ore 15.00 si gioca la prima semifinale delle Final Four di Champions League femminile, ma per Busto Arsizio il viaggio per raggiungere Stettino è stato a dir poco complicato. Volo da Malpensa con partenza prima dell'alba, scalo a Monaco, poi atterraggio a Berlino e via in pullman per la città polacca che dista circa 150 km dalla capitale tedesca. Ben due incidenti hanno causato l'allungamento dei tempi: sono servite oltre quattro ore alla Unendo Yamamay per raggiungere la destinazione: la squadra solo in serata ha potuto allenarsi sul campo di gioco. 

Il sabato di Pasqua è caratterizzato dalle semifinali della Final Four della Champions League 2014-2015 di pallavolo femminile che si disputano oggi e domani a Stettino, in Polonia. Ci sarà anche la Unendo Yamamay Busto Arsizio, che raggiunge questo prestigioso traguardo per la seconda volta in tre anni: la squadra lombarda affronterà alle ore 15.00 di oggi pomeriggio le padrone di casa del Chemik Police, mentre l'altra semifinale sarà il derby tra le due squadre di Istanbul, Vakifbank-Eczacibasi. La scuola pallavolistica italiana ha già un grande motivo d'orgoglio: tutte le quattro squadre sono guidate da allenatori italiani. Sulla panchina di Busto naturalmente c'è Carlo Parisi, che ci ha presentato queste Final Four (clicca qui per l'intervista esclusiva). Sulla panchina del Chemik Police siede invece Giuseppe Cuccarini, sulle panchine delle due squadre turche troviamo poi Giovanni Guidetti (Vakifbank) e Gianni Caprara (Eczacibasi).

Noi comunque speriamo che Busto Arsizio possa fare grandi cose per riportare in Italia una Coppa che ci manca dal 2010, anno dell'ultimo trionfo di Bergamo. La Unendo Yamamay ha passato la prima fase arrivando seconda nel girone vinto dalla Dinamo Mosca, poi negli ottavi ha eliminato l'Azeryol Baku e nei quarti ha fatto il capolavoro eliminando proprio la Dinamo Mosca nel modo più perentorio possibile: 3-0 in casa all'andata e 3-0 in Russia al ritorno. Ora la sfida alla squadra polacca, che ha potuto saltare tutta la fase ad eliminazione diretta essendo l'organizzatrice delle Final Four: team comunque molto forte, come dimostra il fatto che nel 2014 ha fatto la tripletta nazionale campionato-Coppa di Polonia-Supercoppa polacca.

Di certo sarà un appuntamento da non perdere per tutti i tifosi della Unendo Yamamay e gli appassionati di pallavolo: l'appuntamento con Busto Arsizio-Chemik Police in diretta tv sarà su Gazzetta Tv, il nuovo canale televisivo de La Gazzetta dello Sport disponibile al numero 59 del telecomando che ha acquistato i diritti permettendoci di vedere in chiaro in Italia questa Final Four. La telecronaca sarà affidata a Gian Luca Pasini, firma della Gazzetta per la pallavolo, affiancato dal commento tecnico della ex giocatrice Rachele Sangiuliano. Se non potrete mettervi davanti a un televisore nel pomeriggio di questo Sabato Santo, vi ricordiamo la diretta streaming video sul sito della Gazzetta, www.gazzetta.it. Tramite il web saranno disponibili gli aggiornamenti in live timing sul sito della Federazione europea (www.cev.lu) e naturalmente notizie preziose saranno fornite dai social network ufficiali della squadra bustocca: la pagina Facebook Unendo Yamamay Busto Arsizio e l'account Twitter @unendoyamamay.

© Riproduzione Riservata.