BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Juventus-Empoli (2-0): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015, 29a giornata)

Pagelle Juventus-Empoli 2-0, i voti della partita della ventinovesima giornata di Serie A: i protagonisti, i migliori e i peggiori allo Juventus Stadium. Tutti i giudizi per il Fantacalcio

Lo Juventus Stadium (Infophoto) Lo Juventus Stadium (Infophoto)

La Juventus stende un buon Empoli 2-0 grazie ad una magia di Tevez e ad una zampata finale di Pereyra. Decisivo Buffon in almeno due circostanze; nel finale espulso il tecnico dei toscani Maurizio Sarri.

Cinica e concentrata fino all'ultimo, la formazione di Allegri archivia la pratica Empoli con una grande prestazione.

La squadra di Sarri disputa una buona gara ed esce dallo Stadium a testa alta seppur a mani vuote.

Una direzione arbitrale equilibrata e priva di sbavature. Resta da capire il perchè dell'espulsione di Sarri. 

Finisce 1-0 il primo tempo allo Stadium tra Juventus ed Empoli. Solo bianconeri in campo nei primi quarantacinque minuti di gioco. Subito un'occasione al quarto con Tevez (7,5) che avanza e calcia col destro da fuori, bravo il portiere dell'Empoli a parare in due tempi. Al nono Bonucci (6,5) devia un cross di Padoin (6,5) e impensierisce il portiere dei toscani che accompagna il pallone sopra la traversa. Poco dopo altro tentativo di Tevez su una punizione dalla sinistra ma Sepe (7) dice ancora no. I padroni di casa accerchiano l'Empoli ma i ragazzi di Sarri si chiudono bene. Al ventesimo grande giocata di Tevez, che si infila in area in dribbling ma viene murato dall'uscita del portiere dell'Empoli. Al trentaquattresimo minuto altra parata di Sepe che si oppone alla conclusione sotto misura di Lichsteiner (6,5). Provano a scuotersi i biancoblu con una conclusione dalla distanza di Mario Rui (6) che Buffon lascia scorrere sul fondo. Al quarantesimo Saponara lavora un bel pallone per Maccarone che da destra calcia sul primo palo mandando fuori di pochissimo. Allo scadere mani di Sepe sul retropassaggio di Mario Rui: punizione a due per la Juventus. Se ne incarica Tevez che infila sotto la traversa con una sassata micidiale. Al quarantaquattresimo altra grande chance per l'apache che si invola in contropiede a tu per con il portiere empolese che chiude benissimo.

La squadra di Allegri sta giocando con intensità e determinazione. Vantaggio meritato.  Senza dubbio il migliore in campo. Autore di un gran gol ed una prova importante.  Non si può definire il peggiore in campo ma è comunque il meno brillante dei suoi. 

I ragazzi di Sarri sono stati puniti alla prima vera ingenuità difensiva. Prestazione comunque coraggiosa.  Ha compiuto alcune parate davvero importanti, Empoli ancora a galla grazie a lui.  Non male in fase difensiva, probabilmente Sarri vorrebbe qualcosa in più in fase di spinta. (Jacopo D'Antuono)