BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Roma-Napoli (1-0): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015 29a giornata)

Pubblicazione:sabato 4 aprile 2015 - Ultimo aggiornamento:sabato 4 aprile 2015, 15.13

(dall'account Twitter @officialASRoma) (dall'account Twitter @officialASRoma)

LE PAGELLE DELLA ROMA:

DE SANCTIS 7 Compie un intervento fondamentale su Gabbiadini al 67' e mette la parola fine alla partita risolvendo la palla persa da De Rossi al 94'.

TOROSIDIS 6,5 Preciso e prezioso sia in appoggio alla fase offensiva che a quella difensiva.

MANOLAS 6,5 Non lascia solo Higuain nemmeno per un secondo, a costo di seguirlo fino a metà campo.

ASTORI 6,5 Interviene bene sia di testa che in scivolata senza far passare nulla.

HOLEBAS 6 Buona prova a sinistra avanzando palla al piede e difendendo discretamente.

NAINGGOLAN 6 Ha un moto d'orgoglio nel finale al termine di una prestazione al di sotto dei suoi standard.

DE ROSSI 5 Visibilmente deconcentrato, si fa ammonire già all'11' rischiando molto pochi minuti più tardi e perde innaturalmente, per le sue corde, almeno due palloni che avrebbero potuto costare caro.

PJANIC 6,5 Ottima la sua regia e le sue giocate, come la punizione da brivido al 20'. Cinque minuti dopo realizza la rete che vale la vittoria finalizzando l'azione che aveva iniziato e abbandona il terreno solo per problemi fisici.

FLORENZI 6,5 Porta il solito valido contributo in fascia destra per merito della sua generosità.

ITURBE 7 Schierato in posizione centrale, difende bene il pallone e offre grandi spunti sia nell'uno contro uno che in profondità. Solo la sfortuna gli nega la via del goal.

LJAJIC 5 Annullato da Maggio, gioca poche ed inutili palle senza impegnarsi.

L. PAREDES 6 Tampona il centrocampo sostituendo il dolorante Pjanic.

YANGA-MBIWA 6 Entra a fare il suo dovere sul centro destra al fine di bloccare le manovre partenopee sull'esterno.

IBARBO 6 Manca una buona chance all'88' e cerca di proteggere la sfera per far respirare la squadra.

All. RUDI GARCIA 6,5 Come preannunciato, attacca in maniera intelligente e paziente alla ricerca del goal e, una volta trovato, si preoccupa più di difendere che di cercare il raddoppio.


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >