BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Sassuolo-Chievo (1-0): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015 29^ giornata)

Il Mapei Stadium (Infophoto)Il Mapei Stadium (Infophoto)

Miracoloso in un paio di occasioni, prima su Botta e poi su Cesar. Tiene in piedi la squadra quando i compagni barcollano sotto i colpi del Chievo. Sicuro nelle uscite e negli interventi si conferma uno dei migliori portieri del campionato.

Fa una buona partita sulla fascia, ma a tratti soffre i guizzi di Birsa. Esce per un problema muscolare. (dal 81' TAIDER s.v.)

Nel primo tempo soffre il dinamismo di Meggiorini. Nel secondo fa sfoggio della sua esperienza: chiudendo in un paio di occasioni importanti su Paloschi.

Fa una partita di sostanza. Lotta con veemenza su tutte le palle alte.

Ingenuo in occasione dei due cartellini gialli che comportano la sua espulsione. Lascia in dieci i suoi compagni per mezz'ora. Partita da dimenticare.

Non è continuo negli inserimenti come nel resto del campionato. Mette tanta corsa al servizio della squadra.

Grintoso come sempre: dimostra di avere a cuore la causa neroverde lottando su ogni palla. Prende un giallo per un brutto intervento nel primo tempo.

Partita di quantità e qualità. Dimostra di essere ancora un centrocampista prezioso per ogni squadra.

Cerca con insistenza il tiro da fuori spedendo spesso il pallone in tribuna. Non è la sua partita, e si capisce quando viene pescato più volte in fuorigioco. Sostituito da Di Francesco dopo l'espulsione di Peluso (dal 62' LONGHI: 6 Fa quello che gli chiede il suo allenatore: corre e dà man forte alla retroguardia per contrastare l'assedio clivense.

Nel primo tempo è pericoloso con qualche cross insidioso. Nel secondo ha pochi rifornimenti dei suoi, ma si sacrifica in ripiegamento.

Si procura il rigore, lo trasforma e risulta decisivo in un match in cui non mette in mostra tutto il suo talento. (dal 73' NATALI 6 Rientra in campionato dopo un'assenza di mesi come se niente fosse. Dà il suo contributo alla causa.